Stato prima
A Quetta

Pakistan, bomba contro ospedale: 66 morti

Tra le vittime ci sono anche alcuni giornalisti locali

Di:

(ansa) L’Isis ha rivendicato l’attacco kamikaze contro l’ospedale di Quetta, in Pakistan. Lo riferisce l’agenzia tedesca Dpa. Finora il bilancio è di 66 morti accertati e oltre duecento feriti. (ansa)

(adnkronos) Continua a salire il bilancio delle vittime della potente esplosione avvenuta stamani nell’Ospedale Civile di Quetta, città della turbolenta provincia pakistana del Baluchistan. Secondo l’agenzia di stampa Dpa che cita le autorità locali, i morti sono almeno 57. I feriti, tra i quali molti avvocati, sono più di 100. Tra le vittime ci sono anche alcuni giornalisti locali. (adnkronos)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati