Cronaca

Foggia-Benevento, Unicons: “Puglia e Campania riattivino i collegamenti”


Di:

soppressione treni Foggia-Benevento

Unione tutela consumatori contro soppressione treni Foggia-Bn (St, blog-benevento)

Foggia – L’UNIONE tutela dei Cittadini e Consumatori (Uni.Cons.) interviene sul problema dei collegamenti ferroviari tra Foggia e Benevento, soppressi dal 6 settembre per problemi di bilancio dalla Regione Campania. “La soppressione sta causando e causerà nei prossimi mesi notevoli disagi soprattutto ai pendolari che utilizzavano tale linea per recarsi sui luoghi di lavoro; ora saranno costretti ad utilizzare i treni ad alta velocità “Freccia Argento”, con notevole disagio e dispendio economico”.

“Chiediamo – dicono i rappresentanti dell’associazione – che le Regioni Campania e Puglia si impegnino a ripristinare il collegamento garantendo almeno due treni giornalieri che assicurino un servizio minimo. Non può essere soppresso un servizio essenziale per cittadini pugliesi e campani solo per motivi di bilancio (dovuti ai tagli indiscriminati operati dalla recente manovra finanziaria), riversandone sugli stessi i disagi ed i costi economici”. “Non tolleriamo che coloro che devono spostarsi da una regione all’altra per raggiungere il proprio posto di lavoro debbano essere danneggiati in questo modo (dopo aver peraltro subito per oltre tre mesi i disagi della frana di Montaguto del marzo scorso), senza alcuna logica, ma solo in nome di economie di bilancio; l’economia si fa tagliando spese inutili, non servizi essenziali per i cittadini”.

L’APPELLO DI DE LEONARDIS E MINERVINI, LA VICENDA, LE TRATTE COINVOLTE – Focus soppressione treni

Foggia-Benevento, Unicons: “Puglia e Campania riattivino i collegamenti” ultima modifica: 2010-09-08T13:48:45+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi