Sport

San Severo, la Mazzeo si presenta. Crovetti nella dirigenza


Di:

San Severo, la Mazzeo in casa (immagine d'archivio)

San Severo, la Mazzeo in casa (immagine d'archivio)

San Severo – DOMANI sera, giovedì 9 settembre 2010, alle ore 21, Piazza Municipio sarà teatro della presentazione ufficiale ad autorità, stampa e tifosi della formazione che prenderà parte al prossimo campionato di LegaDue di pallacanestro. In passerella giocatori, tecnici e dirigenti gialloneri. Paolo Chiarello e Simone Salamina sono gli unici due giocatori confermati rispetto alla passata stagione. A loro sono stati aggiunti dieci nuovi giocatori.

Myles McKay è il primo giocatore statunitense ingaggiato dalla Cestistica, proveniente dal massimo campionato Ceco, dopo una lunga trafila nella Ncaa. La stella è Delonte Holland, dai trascorsi in serie A1 con Teramo, Varese e Virtus Bologna, con cui ha giocato anche in Eurolega.

Aaron Johnson, statunitense anche lui ma con passaporto italiano per le origini campane di una nonna. Lo scorso anno a Scafati e Jesi, in LegaDue. Per il ruolo di comunitario è stato scelto il lituano Gintaras Leonavicius, lo scorso anno nella sua Vilnius. Nato a Belgrado ma italiano a tutti gli effetti, Marko Micevic è stato prelevato dalla Fortitudo Bologna, sfidata dalla Mazzeo nella semifinale per la promozione in LegaDue solo quattro mesi addietro. Dall’Armani Jeans Milano è giunto il pivot altoatesino Luca Ianes, il primo acquisto della Mazzeo in vista della stagione 2010/11.

ALESSANDRO CROVETTI NUOVO GENERAL MANAGER DELLA MAZZEO – E’ Alessandro Crovetti il nuovo General Manager della Mazzeo Cestistica San Severo.

PROFILO – Crovetti, nato a Reggio Emilia il 25 dicembre 1958, giornalista pubblicista dal 1981, dopo varie esperienze giornalistiche, entra nel mondo del basket nel 1984. Lo ingaggia l’allora presidente della Pallacanestro Reggiana Cantine Riunite, Enrico Prandi, come responsabile dell’ufficio marketing e ufficio stampa. Nella società reggiana vi resta per tre campionati di Serie A1 (dal 1984 al 1987), quindi approda alla Lega Basket Serie A, chiamato dal presidente On. Gianni De Michelis. Inizia la sua esperienza come responsabile dell’ufficio marketing e ufficio stampa dal 1987 al 1989, poi fino al 1999 ricopre la carica di Segretario Generale. Nel 1994, è per sei mesi vice commissario straordinario di Lega, su nomina del presidente della FederBasket Gianni Petrucci.

Dal 1999 al 2001 è consigliere delegato e direttore generale della Nuova Pallacanestro Napoli. Due campionati di Legadue nella Record Cucine Napoli, con un quinto e un secondo posto. Dall’aprile del 2002 è amministratore delegato e General Manager del Basket Club Ferrara. Nove campionati di cui sette di Legadue (con la storica promozione in Serie A1 del 2008) e due nel massimo campionato nazionale.

Lo scorso 22 Febbraio ha ricevuto il prestigioso “Premio Pietro Reverberi” per il contributo fornito al basket italiano in 25 anni di carriera come dirigente.

CROVETTI: “ONORATO DI QUESTA ESPERIENZA” – “Sono onorato di fare questa esperienza a San Severo – dichiara Crovetti – dopo Napoli, scendo di nuovo al sud con molto piacere. Con il patron Mazzeo è nato subito un grande feeling e abbiamo subito trovato l’accordo su tutto. Non vengo alla Cestistica per sostituire qualcuno ma per integrarmi nell’assetto gestionale già esistente. Porterò le mie esperienze per far crescere l’attuale dirigenza e le condizioni ci sono proprio tutte”.

“Quest’anno avremo un doppio impegno: dal punto di vista manageriale la crescita e l’acquisizione di esperienze e dal punto di vista sportivo la salvezza. Non sarà facile ma siamo pronti a lavorare sodo per centrarli entrambi”. Crovetti sarà presentato ufficialmente domani in occasione della presentazione ufficiale della squadra, in programma alle ore 21 in Piazza Municipio.

Redazione Stato

San Severo, la Mazzeo si presenta. Crovetti nella dirigenza ultima modifica: 2010-09-08T14:37:32+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi