Eventi

Cerignola, settembre diventa IndieGesto

Di:

Cerignola – “Vivo a Cerignola non nel Bronx!”, “Pestaggio in centro: nuovi risvolti!”, “Baby teppisti su autobus in viaggio verso Margherita”, “Rissa in piazza Matteotti”, “Siamo in piena emergenza sicurezza!”, queste sono solo alcune delle tante espressioni utilizzate in questo lungo anno dal web o dai media locali sul mondo giovanile cerignolano. E allora, tanto per smentire i luoghi comuni, capita che un gruppo di ragazzi inizia a pensare che sia opportuno ritagliarsi uno spazio, prima ancora culturale che fisico, in cui dirsi, raccontarsi nella maniera più congeniale ai giovani: l’espressione artistica.

E allora ancora capita che tra quella moltitudine di “gangster in potenza” e “lottatori di sumo di fine settimana” vengano fuori 15 band di ragazzi di tutti i generi musicali dall’hip hop al metal con qualcosa da dire, di cui nessuno conosceva l’esistenza; ragazzi che hanno imparato ad usare una macchina fotografica per fissare il bello intorno e non le pose nei party; viene fuori che Stefano tra una portata e l’altra nel locale in cui lavora articola nella mente giri di basso e rime baciate e che qualcun altro nei pomeriggi noiosi prende in mano una videocamera e coi suoi amici mette su un cortometraggio con sfondo il meraviglioso paesaggio delle rive dell’Ofanto.

Queste sono solo alcune delle espressioni artistiche che saranno raccolte e presentate nell’evento IndieGesto organizzato dai giovani del Laboratorio Sociale Resurb che si terrà sabato 10 settembre presso l’Exopera. Dal pomeriggio e per tutta la notte, i ragazzi di Cerignola che avranno qualcosa da dire potranno farlo, potranno presentarsi, si racconteranno per il gusto e l’esigenza di farlo, senza prendere un euro (perché il festival è interamente autogestito e indipendente).

PROGRAMMA
ore 18.30 Music Live – Jupiter’s fall (rock) – Strangers (hard / alternative/ grunge) – Arcadia (indie rock) – Requiem (metal / hard rock) – Social Degeneration (Alternative Metal) – Vertigine (alternative)

Ore 19.30
Anna Sforza (rock) – Suburb (rock) – Faema (hard rock) – Nux vomica (grunge) – Insidia (blues)

ore 21.30 Seconda parte dell’evento_Inizio serata
*FOTOGRAFIA*
Mostra fotografica “A sud…ma di quale nord?”a cura di Francesco Stoppi (Emergency)

*CINEMA*
Cortometraggio “Sons of Richard Harrison” – regia di G. Lenoci
e “Untitled N.1”——regia di G. Valentino

*LIBRI e POESIA*
Reading letterario a cura di Luigi Lorusso
Bass and words a cura di Stefano Valenza

*IMPEGNO*
“Il grappolo della legalità” – a cura di Libera
“Il Polibus in Capitanata” a cura di Emergency Foggia

*MUSICA*
Dishonorem (hip hop), Lucky Street Crew (hip hop -FG), ANnette trio (cantautorato), Poetry in motion (indie – FG)

ore 23.00
dal TuttOPERAria Festival, CONCERTO DEI CAMILLORE’
live set MILLIGRAM

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi