ManfredoniaStato news

Nubifragi Gargano, duro Gatta: Vendola recita, ha fallito


Di:

Foggia – “LEGGERE le dichiarazioni di Nichi Vendola sul disastro del Gargano è davvero l’ultimo schiaffo ad un territorio dimenticato e abbandonato a se stesso negli ultimi dieci anni”. Così il consigliere regionale di Forza Italia, Giandiego Gatta.

“Il Gargano – prosegue- è vittima del cemento senza criterio, ma la Regione avrebbe potuto fare moltissimo per evitare vere e proprie tragedie come queste. Dal coordinamento dei Comuni, che non sempre recepiscono le prescrizioni del Piano di Assetto Idrogeologico, alla pianificazione urbanistica, per concludere al monitoraggio delle aree a rischio. Non si può assecondare lo sport preferito di questo centrosinistra: quello dello scaricabarile delle responsabilità, per nascondere le proprie. Vendola dice anche di aver speso tutti i fondi per il dissesto idrogeologico. Ebbene, vorremmo sapere quali interventi sono stati portati avanti in questi anni, perché è oltremodo insopportabile, per un territorio gravemente ferito e che si sta leccando le tante ferite, ascoltare certe affermazioni. In un momento di così profondo dolore e di grande sofferenza per la popolazione, sarebbe auspicabile almeno il silenzio da parte di chi avrebbe potuto agire e non l’ha fatto.

Sono vicino ai miei conterranei per questo dramma che ci unisce, ma i garganici hanno uno spirito forte e coraggioso, e sono certo che si rialzeranno presto, con la dignità di sempre. Tuttavia non possiamo far finta di niente: c’è chi, anziché fare mea culpa, in queste ore difficili dispensa sermoni e pretende di dare lezioni di efficienza. La Giunta Regionale – conclude il consigliere – ha fallito anche su questo”.

(Vendola a Foggia – ph: Vincenzo Maizzi)

Redazione Stato@riproduzioneriservata

Nubifragi Gargano, duro Gatta: Vendola recita, ha fallito ultima modifica: 2014-09-08T20:22:25+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
2

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This