Manfredonia
Atto in allegato

Manfredonia, piscina comunale gratis per disabili, anziani, alunni: impegno di spesa

Ai sensi dell’art. 5 della Convenzione sottoscritta tra il Comune e l’Amministratore Unico della ICOS

Di:

Manfredonia. CON recente determina dirigenziale del Comune di Manfredonia, è stata impegnata la spesa di € 75.000,00, al Cap. 3966 del Bilancio per l’Esercizio Comunale 2016, in favore della ICOS Sporting Club s.r.l. di Lecce, per “offrire il servizio gratuito di frequenza della Piscina Comunale per le seguenti categorie: “disabili, famiglie meno abbienti, anziani, istituti scolastici di ogni ordine e grado presenti sul territorio comunale, associazioni sportive senza fini di lucro ed enti pubblici inseriti nel sociale o altre categorie di persone che l’Amministrazione Comunale riterrà opportuno“, ai sensi dell’art. 5 della Convenzione sottoscritta tra il Comune e l’Amministratore Unico della ICOS per la gestione in concessione del Centro Sportivo Comunale dotato di piscina, palestra e bar, realizzato dalla stessa società con la formula del Projet Financing.

Manfredonia, inagurata la piscina comunale. Colmato un gap (VIDEO – II)

PISCINACOMUNALE28022016 (38)

PISCINACOMUNALE28022016 (16)

allegato
det-n-1061-del-12082016-impegno-di-spesa-piscina-comunale

REDAZIONE STATO QUOTIDIANO.IT – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
12

Commenti


  • stufo

    Come al solito chi pagherà saranno gli stipendiati fissi. .quelli che pagano più tasse in assoluto….e poi dovremmo pagare pure il massimo alla mensa scolastica…signor sindaco provveda seriamente a compensare il tutto..grazie


  • Maria Guerra

    E’ solo una constatazione: Riccardi mantiene sempre le promesse e durante l’inaugurazione della piscina è stato detto che avrebbero omaggiato alcune categorie più bisognose.


  • Ex elettore magno pentito

    Professore ci illumini, dica cosa ne pensa ,.E costituzionale o no. Per cortesia ci dica ci dica. Non ci faccia stare in angoscia.


  • stufo

    Ecco qua il contributo scolastico tolto alla mensa dov è finito…la scuola è dell obbligo…la piscina è un lusso

  • Grande gesto dell’Amministrazione Comunale di Manfredonia, purtroppo in altri luoghi addirittura hanno radoppiato e mi fermo qui…… brava anche la ICOS.


  • ezio

    Per quelli che devono pagare e quindi sostenere i costi della gestione ci sarà posto?
    Finirà come al solito ……..


  • ezio

    Per i normodotati in attività lavorativa che vorrebbero beneficiare di questa struttura quindi contribuire ai costi e spese ci sarò poco spazio e nel giro di poco probabilmente il progetto non potrà sostenersi e fallirà tutto.


  • svolta

    Sono passato ultimamente nei pressi della piscina ed ho notato una incuria all’esterno dell’ingresso principale che si presenta non curato in quanto albergano arbusti che fuoriescono diffusamemte dal piano stradale….. e meno che questo, per il comune, è verde pubblico…. come quello che fuoriesce da sotto i cordoli dei marciappiedi.
    C’è tant’è forza lavoro…. che non lavora a Manfredonia…. Diamoci una mossa, è semplicemente vergognoso per la città è per chi l’amministra/gestisce.


  • antonella

    Elettore smetti di scrive fesserie per provocare, altrimenti devo ricordarti il costo dell’opera? Costata tre volte il preventivato? In piu’ il comune si e’impegnato a versare 75000euro annui per i prossimi 30 anni? Dobbiamo sviscerare tutti i costi? i retroscena? Stai zitto che fai bella figuro buffone.


  • Ex elettore magno pentito

    Si Antonellona, dicci, dicci, facci sapere, siamo in ansia.


  • Giorgio

    Svolta ID- ANONIMO, rassegnati ti devi accontentare del secondo posto.


  • svolta

    Giorgio, ti leggo adesso…. Io ho capito che hai a che fare, in un modo i nell’altro, col comune spero tanto che tibfacciano fare qualcosa di interessante come tagliare/eliminare quello che hovevidenziato e che sotto gli occhi di tutti… Chiudo dicendoti sei il solito imb. Mi sa tanto che mi devo rassegnare, sei inguaribile… e vero il detto che chi nasce imbecille lo è fino alla fine dei suoi giorni.
    Quello che non mi rassegno e che se veramente sei alle dipendenze in un certo Ente…. io ti pago parte di ciò che porti a casa indegnamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati