ManfredoniaMonte S. Angelo
Nota stampa

Il Parco nazionale del Gargano alla Fiera del Levante

Natura in rete, questo il nome del padiglione 173 del quartiere fieristico dove il Parco Nazionale del Gargano guiderà i visitatori

Di:

Monte Sant’Angelo. Ci sarà anche il Parco Nazionale del Gargano all’80esima edizione della Fiera del Levante che sarà inaugurata, sabato 10 settembre, dal Presidente del Consiglio Matteo Renzi.Quest’anno i Parchi nazionali e le aree protette di Puglia saranno in mostra, con le proprie bellezze naturalistiche e il loro immenso patrimonio di biodiversità, inun unico grande stand di 400 metri quadri, nato da una sinergia avviata con la Regione Puglia.

“La Fiera del Levante rappresenta un’ottima vetrina per arrivare alla gente, promuovendo ciò che si ha naturalmente a disposizione, dichiara il Presidente del Parco nazionale del Gargano Stefano Pecorella. I parchi sono aree dove è possibile trovare l’Italia migliore per sperimentare un nuovo modello di sviluppo fondato sulla sostenibilità, sul legame con i territori, sulla valorizzazione del turismo di qualità. Sono queste le risorse su cui dobbiamo puntare per rilanciare la nostra economia. Ecco perché abbiamo voluto essere presenti ad una Fiera che consentirà di dimostrare, ancora una volta, come i parchi abbiano un ruolo determinante nello sviluppo di una politica più ampia che guardi allo sviluppo dei territoriin chiave green”.

Natura in rete, questo il nome del padiglione 173 del quartiere fieristico dove il Parco Nazionale del Gargano guiderà i visitatori per far cogliere loro il fascino di un territorio variegato in cui mare, boschi, laghi e zone umide si alternano a borghi e centri storici dove ancora si respira un’atmosfera autentica e pregna di devozione. Un’attenzione particolare sarà rivolta anche al grande patrimoniogastronomico del Gargano che accoglie cinque presidi Slow Food. Segno di come l’emblema della biodiversità e della ricchezza culinaria di un territorio passi necessariamente dalla tavola.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati