Cronaca
Evento promosso dall’ A.S.D. “Libertango”

“Tango y Milonga in piazza” a Foggia

Di:

Foggia. Domenica 11 Settembre 2016, in Piazza Giordano (zona isola pedonale) a Foggia, a partire dalle ore 20:00, l’Associazione Sportiva Dilettantistica “Libertango” con il Patrocinio dell’Assessorato alla Cultura e allo Spettacolo del Comune di Foggia, presenterà l’evento “Tango y Milonga in piazza”, completamente gratuito, giunto alla sua terza edizione. Ad accompagnare la serata danzante, la musica dal vivo del quartetto “Lo Què Vendrà”, composto da Simone Marini (bandoneon), Daniela Fidanza (pianoforte), Mario Pace (violino) e Claudio Marzolo (contrabbasso) con alle spalle più di dieci anni di attività concertistica e la selezione musicale del musicalizador Sabato Aranzitti, attivo in Italia e all’estero ed attualmente resident tj al “Salone Margherita” di Napoli. L’evento, ideato e voluto per dare risalto alle potenzialità espressive, comunicative e relazionali del tango, considerato il ballo sociale per eccellenza, è aperto a tutti, ballerini esperti, amatori del tango o ai semplici spettatori curiosi, perché anche a Foggia pulsa un cuore tanguero!

Inoltre, informiamo la cittadinanza che in collaborazione con la Fidapa BPW, Sezione Foggia Capitanata, presieduta da Angela Maria Fiore e con la totale adesione da parte dell’Assessorato alla Cultura e allo Spettacolo, nella persona della Dott.ssa Anna Paola Giuliani, durante la serata danzante sarà presente in Piazza Giordano un Gazebo della Croce Rossa Italiana, il quale sarà adoperato come punto di raccolta per donazioni in favore delle zone terremotate del centro Italia, colpite recentemente dal violentissimo sisma.

Si ricorda che per i partecipanti che giungeranno a Foggia da altre zone della provincia e/o regioni limitrofe e intendono trascorrere la notte nella nostra città, l’A.S.D. “Libertango” ha stipulato una convenzione con il Bed & Breakfast “The Queens”. Per ulteriori informazioni vi rimandiamo al nostro sito web www.asdlibertango.it.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati