Manfredonia

L.Troiano: MeC pensi a riduzione Tarsu invece di attaccare Ase

Di:

L'avv. Lorenzo Troiano, consigliere comunale di Manfredonia (st@)

Manfredonia – “NON ho compreso modalità, nè finalità della mozione Ase presentata da Troiano. Oramai il livello di sopportazione che i cittadini e i consiglieri stanno sopportando da mesi è arrivato a un limite. Il tutto da una forza politica che ad oggi non si è capisce se sia in maggioranza o in opposizione. Tuttavia si comprendono le modalità di questi attacchi che fanno scadere la qualità di questo Consiglio comunale, facendo ritenere in qualche modo che tutti noi siamo qui solo perchè asserviti a logiche del potere, come riferito ampiamente negli atti, che siamo qui a riscaldare i banchi”. Lo ha detto il consigliere comunale Lorenzo Troiano durante la discussione nell’odierna seduta di Consiglio relativamente alla Mozione presentata dal Consigliere Troiano Matteo sull’Amministratore Unico dell’A.S.E. Spa.

“Io non coconosco il diritto, il principio che spinga il Mec a presentare questa mozione. MeC che nasce da una frantumazione quasi stellare, un partito nato come UdC, con l’attuale Au dell’Ase presidente dello stesso partito (in seguito, come risaputo, il passaggio nell’UdCAP). Troiano è stato eletto nell’UdC. Ora pensiamo: gli attacchi vengono sempre finalizzati verso un preciso settore di Giunta ed un preciso destinatario dell’Ase. Altri settori sembra che a questa forza politica non interessano. Forse perché qualche componente del Mec aspira a queste poltrone o ci vuole ritornare. Perché dobbiamo dirla tutta la verità: il caro consigliere Matteo Troiano quando dice: “se nel bilancio 2010/11” ed ha inveito contro l’attuale assessore Gallifuofo dov’era lo stesso consigliere quando l’assessore era un componente del suo partito (UdC)?. Al Mec non interessano questioni cittadine ma solo politiche, personali a discapito, come ricordato dal sindaco, di maggiori costi, senza alcuna utilità per i cittadini. Io mi sarei aspettato mozioni per abbassare ad esempio la Tarsu e non al contrario chiedere le dimissioni dell’Amministratore Unico dell’Ase”.


Questa campagna denigratoria deve terminare. I reali problemi dei cittadini di Manfredonia sono il lavoro, la casa, come arrivare a fine mese e non certo mandare a casa l’Au dell’Ase senza spiegare ai cittadini come arrivare a trarre un vantaggio da queste dimissioni. Siamo per amministrazione non per fare propaganda”.


Redazione Stato, ddf@riproduzioneriservata



Vota questo articolo:
6

Commenti

  • ma tu guarda, e davvero incredibile, a qualcuno frega, dei cittadini, del lavoro e dell’arrivare a fine mese, e lo dite bene voi consiglieri che a fine mese ci arrivate anche bene vero? e da quando vi interessate ai cittadini? a si da quando in giro c’è odore di elezioni vero?


  • antonio

    tu sei in maggioranza?
    e che significa esserlo?
    alzare per caso la mano?
    eh già
    la chiamata a rapporto


  • Predicone

    Questo ragazzo mi delude sempre più ! Lui che e’ in maggioranza dice al MEC pensate a far diminuire la tarsu! E tu che fai! Ti attivi per raggiungere quell’obiettivo? Troppo qualunquismo! Poveri noi!


  • Verità

    Forse Predicone, qualunquista e populista è quello che hai scritto tu, o per te stare in maggioranza è avere la bacchetta magica con la quale si risolvono tutti i problemi di Manfredonia? Quello che tu chiami ragazzo, io e la mia famiglia lo conosciamo bene, ed è un professionista serio e posso dire che fino adesso non ha preso in giro nessuno. Quindi prima di parlare informati e poi parla. Vogliamo fare paragoni con altri politici che ho conosciuto e ancora vanno in giro? Senti a me lascia stare.


  • marco

    si ma tu non proponi mai nulla direttamente
    perche?
    va tutto bene per te?
    ma va va


  • antonio

    quando sei bello lorenzo sei il migliore di tutti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi