ManfredoniaZapponeta

Zapponeta: bene il consiglio Comunale. Tutti gli accapi votati all’unanimità

Di:

Zapponeta. SVOLTOSI ieri, venerdì 07 ottobre, nella sala delle adunanze pubbliche comunali il Consiglio comunale di Zapponeta.

5 gli accapi inseriti nella missiva di convocazione dal presidente del consiglio sig.ra Concetta De Feo: il primo accapo derubricato “comunicazioni del sindaco”. Il dott. Vincenzo D’Aloisio ha argomentato le ultime vicende mediatiche relative alla mancanza del servizio scuolabus, con problematica analizzata dai maggiori quotidiani e mass media nazionali. Il sindaco ha ringraziato tutti gli enti locali che hanno espresso solidarietà ma soprattutto il Presidente della Regione Michele Emiliano che “da subito ha autorizzato i propri uffici, a concederci la somma di 25mila euro per l’acquisto di uno scuolabus”.

Il secondo accapo è stato quello delle interrogazioni del gruppo Consiliare di minoranza “Liberi di ricominciare” inerente gli ausiliari del traffico appartenenti ad un’associazione di volontariato. Il Sindaco ha elogiato “tutte le associazioni che collaborano con l’Amministrazione comunale”, che “rendono il paese gioioso con la programmazione estiva, più bello con le attività sociali di pulizia e decoro urbano”. Il sindaco ha invitato le associazioni a “presentare sempre più progettualità che saranno sposate in pieno dall’Amministrazione Comunale”. “E’ difficile gestire un comune in dissesto per lo più senza personale, ancor di più nel periodo estivo con le turnazioni delle ferie”. “Inoltre nel nostro comune è presente una sola unità di agente di PM, che è impegnata con notifiche e informazioni alla Procura; pertanto – ha aggiunto il sindaco – è indispensabile affiancare, nel periodo estivo, all’ufficio della P.M., dei volontari che in precedenza hanno svolto la funzione di agenti di polizia municipale a tempo determinato e che oggi non ci possiamo permettere con le casse comunali vuote”. Argomentando il sindaco ha sviscerato normative e sentenze della Suprema Corte, che “autorizzano l’Amministrazione nella scelta di nominare gli Ausiliari del Traffico volontari”.

Il terzo e quarto punto all’ordine del giorno hanno visto la modifica del regolamento di Consiglio Comunale e l’introduzione del regolamento per lo svolgimento delle riprese audiovisive e di
streming, ha argomentato la proposta, il consigliere La Macchia Michele, Segretario della sezione PD “Biagio Riontino” di Zapponeta, dichiarando: “è giunta l’ora!!!” avevamo presentato al protocollo di questo Ente, almeno un anno fa, 360 firme, proponendo lo streming delle sedute consiliari, ma la vecchia amministrazione non ha mai preso in considerazione. È giunta l’ora di allargare la platea della democrazia del nostro paese, anche a chi vive fuori ed è impossibilitato ad essere presente.

Quinto ed ultimo punto all’ordine del giorno, l’istituzione del consiglio comunale dei Ragazzi, ove ha argomentato l’assessore Francesco Iacoviello delegato alla pubblica istruzione, spiegando che “il cambiamento è iniziato e che i giovani devono avvicinarsi alla politica”. “I giovani devono proporre iniziative che interessano loro stessi e la comunità locale”.

redazione stato quotidiano.it – riproduzione riservata



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati