CerignolaManfredonia
Video in allegato

Borgo Tressanti, servizio STRISCIA “La Puglia fa acqua”

Di:

Roma. Rajae ha una bella novità sull’insediamento degli immigrati bulgari a Foggia

VIDEO STRISCIA NOTIZIA



Vota questo articolo:
5

Commenti


  • verità vera

    ma il problema questa gente non deve stare la …il mio pensiero..quindi …trovare sistemazione altrove..


  • verità vera

    DIMENTICAVO LA PUGLIA NON FA ACQUA..MA IL SISTEMA VIGILANZA ..FA ACQUA..SE SI VIGILAVA TUTTA QUELLA GENTE NON SI ACCAMPAVA E STARE IN QUELLE CONDIZIONI..OGNI MONDO E’ PAESE..STIAMO DIVENTANDO UN ITALIA PIENI DI GHETTI O CITTA FANTASME.STRISCIA GIRA PER FOGGIA E D’INTORNI E VEDE QUANTI GHETTI CI SONO..MA NESSUNO VEDE…


  • verità vera

    quel GHETTO come viene chiamato era sistemato in via del mare prima di entrare a Borgo Tavernola qualche anno addietro ..forse qualcuno ricorda…visto che striscia la notizia fa notizia ..faccia un appello alla costruzione di un paese..alla faccia nostra…ma nessuno dice come hanno questa gente potuto accamparsi con auto e cartoni ..e il proprietario..nessuna responsabilità o ci guadagna????altro che la Puglia fa acqua..ogni giorno veniamo offesi..ma che protegge i Pugliesi in stato di esigenza giornaliera????


  • La figlia del fotografo

    per i leoni da tastiera, avete visto come giustamente ha risposto il mio sindaco Riccardi???? Altro che Landella#perdire


  • Alfredonia

    E’ completamente ridicolo, che un ente pubblico fornisce, con soldi pubblici, una fornitura a spese della collettivita’ a un ghetto ABUSIVO, invece di farlo SGOMBRARE, sia per motivi igienici, scarichi abusivi con inquinamento delle falde
    acquifere e autoveicoli sprovvisti di assicurazione e bolli ………….
    La legge e’ UGUALE PER TUTTI, come viene esposto in ogni Tribunale di ogni citta’, invece sembra che in Italia vi sono gruppi PROTETTI non si sa’ da chi e perche’.
    Io che sono un cittadino italiano, che pago tutti i servizi che usufruisco, in un mio terreno sono stato costretto a smantellare una baracca di 4mt x 3mt, con copertura movibile, rifugio per delle galline, in quanto ritenuto abusivo, mentre quel porci…viene PROTETTO dalle istituzioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati