Stato prima
Della decisione del giudice, che risale al maggio 2015, riferisce oggi La Gazzetta del Mezzogiorno

Gemelli disabili, Regione Puglia pagherà 4,5mln

La famiglia ha già ottenuto 900mila euro e la Regione ha impugnato la sentenza in appello

Di:

(ANSA) – BARI, 8 NOV – Il Tribunale civile di Bari ha riconosciuto ai genitori di due gemelli nati nel 1992 con gravi disabilità un risarcimento di 2,6 milioni di euro (pari a 4,5 milioni con gli interessi e la rivalutazione) che dovrà essere pagato dalla Regione Puglia, dall’ex Usl Bari 8 e, in minima parte, dall’assicurazione. La famiglia ha già ottenuto 900mila euro e la Regione ha impugnato la sentenza in appello. Della decisione del giudice, che risale al maggio 2015, riferisce oggi La Gazzetta del Mezzogiorno che spiega che i genitori dei due ragazzi hanno pignorato 6,8 milioni.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati