Politica

Sequestro SS 172: Emiliano risponde a Damascelli

Di:

Foggia. Il presidente della Giunta regionale Michele Emiliano ha risposto all’interrogazione urgente a firma del consigliere di FI Domenico Damascelli, in merito al sequestro del tratto di Strada Statale 172 e relativa richiesta di intervento immediato della Regione Puglia.

L’interrogazione faceva riferimento alla situazione di gravità e di disagio che quei territori hanno vissuto, con l’obiettivo di comprendere a che punto fossero i lavori della strada statale 172. Il presidente Emiliano, nel rispondere, ha detto che “di fronte a una situazione paradossale e complessa, la Giunta ha condotto, con l’autorità giudiziaria, una interlocuzione che ha dato risultati positivi. Ha consentito all’ANAS di realizzare – ha spiegato Emiliano – una bretella parallela all’area di sedime della strada statale 172, quindi i problemi di viabilità sono stati rapidamente e brillantemente risolti, grazie a questa interlocuzione, che ovviamente era condizionata all’adozione, da parte dell’Acquedotto pugliese, dell’AIP (che ha in gestione il depuratore della Regione Puglia), di una modalità di smaltimento delle acque, non più all’interno della vora lì presente, che aveva provocato, a causa dell’intasamento della vora stessa, un allagamento che secondo la teoria accusatoria della Procura della Repubblica di Taranto, aveva indebolito le strutture di sostegno della strada. Si sta per definire il progetto esecutivo ed iniziare i lavori per le trincee drenanti – ha concludo il presidente – ma nel frattempo la viabilità è stata ripristinata”.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati