Manfredonia
Prossimo match sabato prossimo, alle ore 19,00, in casa del Fondi

Ancora un’altra vittoria per la Free time Manfredonia

Ancora una volta autentico ottavo uomo in campo è stato il pubblico che ha riempito gli spalti del Palacaloria


Di:

Seconda convincente vittoria per la Free Time Manfredonia nella A2 di pallamano maschile.

Al termine di una partita correttissima, la formazione di mister Michele Tomaiuolo ha sconfitto la Lazio Pallamano per 32-28.

Quella di domenica è stato un match dominato dalla Free Time, che ha cominciato subito al massimo, creando, sin dall’inizio, un divario di quattro reti con gli avversari, con una straordinaria prestazione dell’italo-uruguaiano Federico Rubbo Rodriguez, autore di numerose reti e di una fase difensiva solida e precisa.

Tutto il primo tempo è stato un autentico monologo della Free Time, che ha chiuso la prima frazione sul punteggio di 16-12. Nel secondo tempo, però, c’è stato un calo di tensione dei sipontini, che, in virtù della netta superiorità sino ad allora dimostrata nei confronti dei laziali, si sono rilassati, andando incontro ad un pericoloso blackout, al termine del quale la Lazio è addirittura passata in vantaggio di due goal.

A quel punto è stata brava la Free Time a non perdere la bussola ed a riprendersi, ripassando in vantaggio e tornando, nella seconda metà della frazione, a dominare il campo, trascinata, in particolare, dal solito Federico Rubbo Rodriguez e dal portiere, Diego Tomaiuolo, autore di parate davvero strepitose.

Un plauso va fatto, comunque, a tutti i ragazzi capitanati da Michele Cassa, bravi a non deprimersi dopo il pericoloso blackout della prima metà del secondo tempo ed a riprendere, poi, a dominare in lungo ed in largo.

Ancora una volta autentico ottavo uomo in campo è stato il pubblico che ha riempito gli spalti del Palacaloria, facendo sentire il suo incessante e caldo sostegno ai ragazzi della Free Time.
Questo il commento, a fine match, del portiere Diego Tomaiuolo:”Ci aspettavamo una squadra forte, loro venivano da due sconfitte consecutive, quindi erano venuti qui per vincere. Anche noi venivamo da una sconfitta immeritata sabato scorso a Putignano e, dunque, volevamo riscattaci immediatamente. Abbiamo, perciò, iniziato subito forte, dominando il primo tempo e chiudendolo in vantaggio di quattro goal. Nel secondo tempo, invece, la partita si è accesa, perchè loro sono riusciti a recuperarci, ma noi siamo stati bravi a riprenderci, con un Federico Rubbo fantastico, che, come al solito, ha sbagliato quasi nulla. Sia noi che il mister siamo contentissimi di questa vittoria e delle prestazioni che abbiamo fatto in queste prime tre giornate di campionato, nonchè, soprattutto, della posizione in classifica sinora conseguita, all’esordio in un campionato così duro come la serie A2. Non mi voglio fare troppe aspettative, ma sono molto fiducioso nella squadra e sono convinto di potercela giocare con tutti”.

Prossimo match sabato prossimo, alle ore 19,00, in casa del Fondi.

RISULTATI TERZA GIORNATA
Capua-Genesis Mobile Atellana 33-34
Altamura-Proger Teramo 17-20
Putignano-Esperanto Fondi 38-21
Pharmapiu Città Sant’Angelo-Ginosa 39-16
Free Time Manfredonia-Lazio 32-28

CLASSIFICA
Pharmapiu Città Sant’Angelo e Genesis Mobile Atellana 6
Proger Teramo, Putignano, Capua e Free Time Manfredonia 4
Altamura 2
Lazio, Esperanto Fondi e Ginosa 0

Ufficio Stampa Free Time Manfredonia

Ancora un’altra vittoria per la Free time Manfredonia ultima modifica: 2017-11-08T19:33:28+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi