FoggiaManfredoniaPolitica
"Non sarà certo un manifesto goliardico a mettere a repentaglio la sicurezza del governatore pugliese"

Marmo “Uno schiaffo ‘simbolico’ affinchè Emiliano intenda”

"Sempre più spesso noi politici tendiamo a perdere il senso della misura delle cose"


Di:

Bari. “Non sarà certo un manifesto goliardico a mettere a repentaglio la sicurezza del governatore pugliese che, grande e forte com’è, non porgerà né l’una né l ‘altra guancia!”. Lo dichiara il presidente del Gruppo consiliare di Forza Italia, Nino Marmo. “Mi sembrano –aggiunge- francamente eccessive le preoccupazioni espresse dal capogruppo Pd Campo – e da una nutrita pattuglia di dirigenti anche nazionali di quel partito – in merito al manifesto di Dit ed alla Giornata dello Schiaffo (simbolico) al governatore, a sostegno della mobilitazione dei medici pugliesi per il diritto alla salute e per un sistema sanitario regionale meno precario e più razionale.

Sempre più spesso noi politici tendiamo a perdere il senso della misura delle cose, che ci impedisce, come in questo caso, di leggere l’intento goliardico di quella che rimane, né più né meno, una semplice vignetta satirica. Altra cosa è la sostanza della manifestazione di venerdì 10 novembree su questa penso dovrebbero convenire tutti: governo, maggioranza e opposizione. Occorre far fronte comune per un unico obiettivo: evitare che i cittadini pugliesi, e nello specifico quelli che necessitano di cure e di assistenza, continuino a prendere sistematicamente e quotidianamente schiaffi in faccia per colpa di un modello sanitario inefficiente ed inadeguato. Perché –conclude Marmo- sono questi gli schiaffi che fanno male davvero”.

Marmo “Uno schiaffo ‘simbolico’ affinchè Emiliano intenda” ultima modifica: 2017-11-08T15:57:22+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi