CronacaLucera
Nota stampa

Violenza di genere, fiaccolata a Lucera

Una Fiaccolata seguirà dopo il convegno in Piazza Duomo,all’incirca verso le 19.30


Di:

Lucera. “Un naso rosso contro la violenza di genere” questo è lo slogan della campagna di sensibilizzazione organizzata dai Clowns Dottori di Lucera in occasione della giornata internazionale contro il femminicidio . La manifestazione avrà inizio con un convegno che si terrà presso la Biblioteca Comunale – Convento San Pasquale a Lucera giorno 21 Novembre dalle 16.00 alle 19.00, organizzato dall’associazione “il Cuore Foggia” con il patrocinio del Comune di Lucera , cui interverranno relatori di spicco della realtà lucerina.

“Non sono pochi purtroppo gli episodi di violenza contro le donne anche in provincia e per questo che si alza forte la voce della condanna – sostiene la referente della delegazione Francesca Russo , psicologa e clown terapista – pertanto è doveroso affrontare questo tema ormai diventato “emergenza”,perché non si è più disposti a perdere una sola donna a causa della violenza da parte di un uomo, ma soprattutto vuol dire anche sensibilizzare le vittime della violenza quotidiana ad uscire dal silenzio e spostare il piano culturale dell’idea della violenza in modo da prevenire prima che sia troppo tardi.”

Una Fiaccolata seguirà dopo il convegno in Piazza Duomo,all’incirca verso le 19.30,e a tutti partecipanti viene chiesto di portare una candela e indossare qualcosa di rosso , infatti rosso è il colore dei “ nasi rossi “ dell’associazione ,simbolo dell’assenza delle donne uccise. La fiaccolata percorrerà le strade principali del centro storico , accompagnate da canti e giochi di fuoco e terminerà con il volo delle lanterne come condivisione e speranza.

Per saperne di più sull’attività dell’associazione è possibile consultare le pagine Facebook , ilcuoreonlusfoggia.

Violenza di genere, fiaccolata a Lucera ultima modifica: 2017-11-08T18:35:42+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi