Cronaca

Castellana, continua la marcia nonostante incendio al carico, arrestato

Di:

Controlli carabinieri (STATO - archivio)

Bari – I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno arrestato un autotrasportatore 55enne di Alberobello con l’accusa di incendio colposo.

L’uomo, alla guida del suo autocarro lungo la ss172 Alberobello – Putignano, ha proseguito la marcia nonostante le 21 balle di fieno da lui trasportate, per cause in corso di accertamento, si stavano incendiando. Durante la corsa l’intero carico è caduto sulla sede stradale continuando ad ardere per circa un chilometro. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri che hanno bloccato e tratto in arresto l’uomo mettendo in sicurezza la sede stradale grazie anche all’intervento dei VV.FF. di Putignano. Il 55enne, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato associato presso la locale casa circondariale.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi