Cronaca

UdC Apricena, “auguri dopo il commissariamento”

Di:

A sinistra l'attuale sindaco di San Marco in Lamis A.Cera (st)

Apricena – IL Coordinamento della Lista Civica “Uniti per Cambiare”, dopo aver appreso degli ultimi sviluppi riguardanti il gruppo dirigente dell’Udc di Apricena, intende porgere i suoi migliori auguri al nuovo commissario Alessandro Specchiulli e al sub-commissario Giovanni Campagna.

“Da parte del nostro direttivo e di tutti gli esponenti della Lista Civica “Uniti per Cambiare” sarà garantita la massima collaborazione e lealtà politica in vista di questa nuova stagione che nasce con il cambio ai vertici voluto dal Segretario Provinciale, l’Onorevole Angelo Cera. Riteniamo che la scelta perpetrata dal coordinamento di Capitanata apra nuovi scenari ai quali la Lista Civica “Uniti per Cambiare” guarda con attenzione. La svolta impressa dai dirigenti provinciali motivata, stando a quanto affermato da Cera, “soprattutto per l’assenza di programmazione politica”, potrà guidare l’Udc verso una fase di rinnovamento e al tempo stesso di riavvicinamento ai moderati, da sempre il popolo di riferimento del partito”.

“Un mondo, quello dei moderati, che è la casa naturale dell’Udc e che oggi, a seguito delle decisioni maturate, consentirà, ne siamo certi, il ritorno del Partito ad una dialettica più vicina alle proprie tradizioni e a quella grande famiglia rappresentata, anche i Europa, dai Popolari. La Lista Civica “Uniti per Cambiare” ribadisce il suo augurio per questa nuova avventura politica che attende l’Udc di Apricena, convinta che il nuovo direttivo saprà onorare tutti gli impegni che attendono il partito da ora in avanti.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi