Manfredonia

Carnevale Manfredonia “in notturna”, tutti gli appuntamenti della Golden night

Di:

Manfredonia. Non è il solito martedì di routine quello che Manfredonia si appresta a vivere quest’oggi. La città è pronta per essere nuovamente invasa da sgargianti colori e tanto sano divertimento della “Golden Night” del Martedì Grasso della 63^ edizione del Carnevale, organizzato dall’Agenzia del Turismo. Dalle 18 e sino a tarda serata, Manfredonia offrirà un grande e diffuso spettacolo gratuito con diverse attrattive, a cominciare dalla Gran Parata serale di Carri e Gruppi, il cui percorso si arricchisce con due nuove tappe per i Gruppi mascherati: Corso Manfredi e Piazza del Popolo (itinerario: Viale Miramare, Piazzale Ferri, Lungomare Nazario Sauro, Piazza Marconi, Corso Manfredi, Piazza del Popolo). Due i punti nevralgici: Piazza Marconi con la due Tribune “Ze Peppe” e “Siponta”(musica Live di Leo Zingariello, presentatori Matteo Perillo ed Annarita Granatiero) e Piazzale Ferri (con BLUENOTE Vincenzo e Maria D’Oria con Daniele Guida). Proprio da Piazza Marconi, dalle 17.30 alle 21.30, ci sarà la diretta di “Radio Nova Ions” (FM 97, www.radionova97.it e relativa App per smartphone) con gli speakers Martina Panunzio, Irene D’Onofrio, Francesco D’amico e Luigi De Stasio che racconteranno live l’evento con interviste ai protagonisti. Carri allegorici e Gruppi mascherati saranno preceduti dalle 20 bellissime Principesse del Carnevale di Manfredonia che indosseranno gli abiti realizzati dalla Sartoria Shangrillà e dall’Accademia delle Belle Arti di Foggia – con coreografie curate dalla scuola di danza MyDance di Rita Vaccarella, in collaborazione con “MODIT Abbigliamento”.

Durante la “Golden Night” sarà possibile ammirare nuovamente i Carri allegorici ( “COMPAGNIA DEL CARNEVALE” con “Se la canta e se la suona”, “ARTISTI DELLA CARTAPESTA” con “Mattiu’ cummansemp tu”, “NON SOLO ARTE” con “La gaia terra”, PROGETTI FUTURI con “Dov’ è finito Peter Pan?”), i coloratissimi gruppi mascherati (“ASSOCIAZIONE MAGICABOOLA” con “Le mille e un.. Carnaval”, “ASSOCIAZIONE EUPHORIA” con “Zè Peppe a Rio”, “ASSOCAZIONE COLTIVIAMO L’AMICIZIA” con “50 sfumature di…”, “ASSOCIAZIONE SAN MICHELE” con “Sjmtandapedin… ind i men d chichejun”, “ASSOCIAZIONE BLACKOUT” con “Star Wars” – Gruppo fuori concorso) e le scuole Medie Superio (“LICEO CLASSICO E SCIENTIFICO I.I.S.S. con “Masked Comedy”, “LICEO LINGUISTICO E DELLE SCIENZE UMANE A.G. RONCALLI” con “Tra sogno e realtà: Le storie del grande regista Tim Burton”, “ISTITUTO ALBERGHIERO I.P.S.S.A.R – MICHELE LECCE” di San Giovanni Rotondo con “Ying e Yang China”. Nella sfilata ci saranno anche la banda musicale e le majorettes dell’istituto Comprensivo G.T. Giordani-De Sanctis.

La serata del “Martedì Grasso” a Manfredonia non si esaurisce affatto con la Gran Parata. Alle ore 21 sono in programma i Solenni Funerali di Zè Peppe celebrati dal gruppo “Pedelìgge” dell’Associazione “La Rosa dei Venti” (percorso: Corso Manfredi, Piazza del Popolo, Villa Comunale con sosta presso il “Mercatino del Carnevale” per il consueto “Cunsule”). A seguire, Spiaggia Castello per l’accensione del fantoccio ZePèppe. Alle 21.30, nuovamente protagonista Piazza del Popolo con il concerto live della band “I Sovrani”, per un viaggio nell’epoca d’oro della musica italiana. Mezz’ora più tardi, ecco una delle novità più attese di questa edizione del Carnevale sipontino “Il Ballo per Casa 2.0”, ovvero la rivisitazione di una delle tradizioni più divertenti che rivivrà in un circuito di ballo nei locali del centro della città: Dominus (animazione: Dino Mione ); Per Bacco (animazione: Matteo Iacoviello e Michael Patterson); Bar Centrale (animazione: Dj Andrew); Civico 5 (animazione: I Cartoni Rianimati).

Ballo e divertimento la fanno da padrone anche alla “Rievocazione Storica della Socia” (a cura dall’ Associazione Arte in Arco), in programma dalle ore 18.00 alle ore 22 in Arco Boccolicchio, un percorso rievocativo della tradizione carnascialesca sipontina con allestimento di una socia degli anni sessanta per rivivere i sapori colorati ed il puro divertimento. In Compagnia del “Capo Socia” (colui che decideva chi poteva accedere all’interno della Socia e che aveva il compito di formare le coppie), si potranno rivivere momenti di un Carnevale sano, che i sipontini ricordano con orgoglio. Durante l’evento (con accesso libero e gratuito) si potrà ascoltare musica dell’epoca e degustare la “Farrata”, una sorta di rustico dalla forma tonda e pietanza tipica di Manfredonia. Anche oggi gli spettatori avranno la possibilità di esprimere le proprie preferenze (anche sulla scelta della “Principessa del Carnevale”) mediante l’acquisto degli appositi ticket della “Giuria Popolare” che saranno in vendita al costo simbolico di 2 euro. Oltre ad incidere sull’esito delle graduatorie dei Concorsi (Gruppi mascherati e scuole), chi acquista il tagliando ha l’opportunità di partecipare all’estrazione finale di seguenti premi (estrazione programmata per la serata del 20 febbraio allo Stadio “Miramare”):Apple iPhone 6s, Abbonamento stagione balneare presso il lido “Bagni Bonobo” di Manfredonia, Barbecue Portatile “Lotus Grill” con kit standard pronto all’uso, Smartphone Samsung Galaxy A3, Orologio Timex Kailedoscope, Winpad Tablet Mediacom W700 da 7” con Windows 10, Abbonamento mensile palestra Body Art Manfredonia, un Fotolibro, una Camicia da uomo, un Borsone palestra “Givova”.

Inoltre, per la “Golden Night” sono ancora in disponibili i biglietti per accomodarsi sulle due Tribune di Piazza Marconi (“Ze Peppe” “Siponta”). I ticket sono in vendita al costo di 3 euro sul portale web di Booking Show e nei tantissimi bar e centri autorizzati del circuito Booking Show consultabili a questo link.

Ufficio Stampa Manfredonia Turismo – Agenzia di Promozione



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi