ManfredoniaSport
Dopo tre stop consecutivi, l’Angel Manfredonia si impone sul campo più difficile

Basket Manfredonia, Angel fa suo il derby del Gargano

All'Omnisport la Sunshine Vieste si presentava ancora imbattuta nelle gare casalinghe

Di:

Manfredonia – All’Omnisport la Sunshine Vieste si presentava ancora imbattuta nelle gare casalinghe. Almeno, fino a questo match. La contesa, che si preannunciava dura e combattuta, si apre con il sottomano di Guede, prontamente contrastato dalla prima tripla di Aliberti.

La gara è molto tesa e a farne le spese è il playmaker Gramazio che, dopo 6 minuti, viene richiamato in anchina con già due falli a carico. Ma la Webbin Manfredonia risponde ‘presente’ all’appello del primo periodo e chiude il parziale con il punteggio di 19 pari.

Il secondo quarto vede il primo vero e decisivo allungo degli ospiti. La gara diventa una partita a scacchi e Manfredonia riesce a leggere le situazioni. Sono le triple di Rubbera e tanta difesa a chiudere sul 26-39 la seconda frazione.

Nella seconda parte della gara, Vieste cerca di rientrare. Sono Mirando e Neal a dettare la carica a suon di triple. Ben due a testa in questo periodo e riescono a far vincere l’unico parziale ai padroni di casa. La Webbin Manfredonia, al contrario di alcune gare precedenti, è presente e continua con la sua regolarità in attacco. Nonostante il ritorno degli avversari, la terza frazione si chiude sul 50-59.

Nell’ultima frazione c’è il ritorno decisivo della Webbin. I ragazzi di Coach Ciociola riprendono a difendere con determinazione e in attacco Gramazio giostra la palla, riuscendo a segnarsi a referto e ad accendere Rubbera. L’argentino, con due triple consecutive chiude la porta ai tentativi di rientrare nel match da parte di Neal del Vieste. Proprio Neal con ben 11 punti realizzati, è l’ultimo dei suoi ad arrendersi. È la tripla di Capitan Ciccone a 2’30’’ dal termine a scrivere i titoli di coda del match. Il fallo sistematico dei locali nell’ultimo minuto fissa il punteggio sul 65-81.

“Oggi l’obiettivo era riprendere confidenza con la vittoria – ha commentato a fine gara Coach Gianpio Ciociola –. In settimana abbiamo lavorato su alcune delle nostre lacune, cercando di migliorarle. Non è stato e non sarà semplice rimettere a posto i cocci. Paghiamo l’assenza ingiusta di una rotazione come quella di Alvisi e stiamo pagando il conto salato del derby di domenica scorsa. Questa vittoria deve essere un buon viatico per il prosieguo del campionato”.

Ora testa e lavoro per la prossima gara casalinga, la prima di due consecutive, contro la temibile Valentino Bk Castellaneta.

STAY TUNED & ANGEL IS ALWAYS A GOOD IDEA!

TABELLINI
SUNSHINE VIESTE 65
WEBBIN MANFREDONIA 81
Parziali: 19-19; 7-20; 24-20; 15-22.

Sunshine Vieste: Mirando 11, Neal 24, Guede 12, Monacis, Sirena 7, Vecere, Williams 6, De Vita, Pietrafesa, Lauriola 2. Coach: De Santis

Webbin Manfredonia: Carmone, Bohanon 21, Vaira 2, Gramazio 14, Aliberti 14, Prencipe, Rubbera 21, Castigliego, Miscio, Ciccone 10.

GLI ALTRI RISULTATI DEL TURNO
Libertas Altamura vs Angiulli Bari 83-64
Tecnoswitch Ruvo di P. vs Olimpica Cerignola 79-87
Invicta Brindisi vs MurgiaBasket Santeramo 85-40
Diamond Foggia vs Adria Bari 90-77
Valentino Bk Castellaneta vs New Basket Lecce 69-55
Basket Fasano vs Nuova Cest. Barletta 94-54

CLASSIFICA SERIE C PUGLIA
Olimpica Cerignola 32
Diamond Foggia 30
Webbin Angel Manfredonia 28
Sunshine Vieste 26
Adria Bari 26
Valentino Bk Castellaneta 24
Invicta Brindisi 22
Tecnoswitch Ruvo di Puglia 22
Libertas Altamura 22
Basket Fasano 20
New Basket Lecce 18
MurgiaBasket Santeramo 4
Angiulli Bari 4
Nuova Cestistica Barletta 2

Area Comunicazione Basket Giuseppe Angel Manfredonia

Basket Manfredonia, Angel fa suo il derby del Gargano ultima modifica: 2015-03-09T14:11:09+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi