Cronaca

Foggia, “Le scuole incontrano la legalità”

Di:

Foggia – PROSEGUE “Legalità a scuola” il progetto targato Acli, Libera, Associazione anti-racket “Gio-vanni Panunzio”, Fondazione anti-usura “Buon Samaritano”, i Giovani delle Acli e Forum dei Giovani che vuole coinvolgere in una rete solidale le scuole superiori secondarie di Foggia.

Secondo appuntamento per giorno 11 marzo alle 9.30 presso l’aula magna del plesso Nota-rangelo con relatori Fiammetta Fanizza dell’università di Foggia e il direttore di AdessoIlSud, don Ciro Miele. Le scuole di Foggia unite nella peer-education per la legalità. Eccezionale lo sforzo di docenti e dirigenti coinvolti tra Notarangelo/Rosati e Giannone/Masi. Voler investire sulla certezza del valore dell’educazione e dell’esempio di buone prassi è fon-dante per contrastare l’odioso fenomeno dell’illegalità. Non basterebbe, siamo sicuri, una fenomenologia del caso per avere certezza di aver cambiato o sensibilizzato fino a smussare taluni comportamenti. L’etica è un fare sociale, un atto del divenire che si nutre delle indicazioni valoriali, direttive e metodologiche del vivere sano se-condo la morale che la legalità esprime.

Appuntamento ad aprile per il convegno finale in cui relatori e
protagonisti saranno i ragazzi e le ragazze delle scuole.

(comunicato stampa)

Foggia, “Le scuole incontrano la legalità” ultima modifica: 2015-03-09T16:16:42+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi