Manfredonia
Presso la sede dell''IISS "Rotundi-Fermi"

Manfredonia, Corsi Serali per dipendenti, autonomi, disoccupati

Le domande devono essere presentate entro il 31 maggio 2015.

Di:

Manfredonia – Nella società del “sapere” tutti hanno il diritto, in qualsiasi momento dell’esistenza, di poter integrare le proprie conoscenze di base con nuove competenze, culturali e professionali. I Corsi Serali nascono per dare una risposta concreta a queste aspettative, prefigurando quel sistema di “long life education” – educazione permanente – in grado di qualificare giovani e adulti privi di professionalità aggiornata o di consentire la riqualificazione di coloro che, già inseriti nel mondo del lavoro, vogliano o debbano ricostruire la propria identità professionale.

I Corsi Serali rispondono, quindi, ai bisogni di coloro che intendono rientrare nel sistema formativo per conseguire la maturità, attraverso un percorso flessibile che valorizzi le esperienze professionali e le conoscenze culturali di ciascuno studente–lavoratore. Il percorso didattico si caratterizza per la sua differenza con i curricoli istituzionali, tanto da connotarsi come un nuovo sistema di istruzione.

Presso l’Istituto “Rotundi-Fermi” di Manfredonia sono aperte le iscrizioni ai Corsi Serali per il conseguimento del Dipolma di:
• Perito in Costruzioni, Ambiente e Territorio;
• Perito in Meccanica e Meccatronica;
• Perito in Elettronica.

Le domande devono essere presentate entro il 31 maggio 2015.

Possono iscriversi ai Corsi Serali i giovani e gli adulti che abbiano compiuto 18 anni (o che abbiano compiuto 16 anni e possano dimostrare di non essere in grado di poter frequentare i corsi diurni), in possesso dell’idoneità alla terza classe di un istituto tecnico.
Per coloro che non siano in possesso dell’idoneità alla terza classe, la scuola organizza un Corso di Formazione e Preparazione, che inizierà a marzo 2015 per concludersi nel mese di maggio con l’esame finale.

Il Corso Serale è adatto a:
• Lavoratori dipendenti;
• Lavoratori autonomi;
• Disoccupati;
• Chiunque desideri riprendere o completare il ciclo di studi interrotto.

Per saperne di più è possibile consultare il sito della scuola www.nauticoitismanfredonia.it, oppure recarsi presso la sede dell”IISS “Rotundi-Fermi” in Via Sottotenente Troiano oppure telefonare al numero 0884-581122, dal lunedì al venerdi dalle ore 16.30 alle ore 20.30 chiedendo del Prof. Tozzi Leonardo (collaboratore del Dirigente e responsabile del corso serale).

(comunicato stampa)



Vota questo articolo:
4

Commenti


  • Milena

    I corsi per il conseguimento del biennio iniziano il prossimo lunedì, 16 marzo


  • aran

    Ho frequentato questi corsi per un’anno e mezzo,nel corso Elettronici.Sconsiglio vivamente questi corsi, serali,per il comportamento,l’ipocrisia di alcuni docenti,nonché del dirigente scilastico.


  • Anto

    Io ho frequentato i corsi serali di questa scuola e mi sono diplomato, proprio nel corso di elettronica e devo dire di aver incontrato tanta umanità, comprensione e impegno da parte dei docenti che c’erano (ed alcuni ci sono ancora). Aran non so che esperienza hai avuto, ma la mia esperienza è stata bellissima e la consiglio a tutti.


  • aran

    Tutte fantonie.
    A parte i corsi per la preparazione al Biennio il resto (al terzo anno in poi) e solo fumo negli occhi.
    Ci sono bravi prof,attenzione, ma solo la minoranza
    Istericitá e Cinismo.
    Ti aiutano poco
    Ti dicono di tutto,da come spendere il diploma (se mai non ti bocciano anche se sei stato bravo) a come prenderti in giro!
    Se solo un numero per promuovere ogni anno la loro inutile iniziativa, altrimenti chiuderebbero.
    Non c’è nessuna opportunità, non c’è nessuun sbocco lavorativo per una persona adulta
    Molti amici che si sono diplomati stanno e sono ancora disoccupati.
    Assenteismo di alcuni docenti.Pessimo!!
    Anto,Non so da chi ti sei fatto voler bene,ma io mi sono trovato male,non mi anno aiutato per niente,ho fatto fino al quarto,
    Ci sono stati tanti episodi da elencare.
    Chi può, fa prima ad andare al Paritario!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi