Manfredonia
Zona colpita via Gargano

Manfredonia, “sabato notte con furti d’auto in città”, cittadini: intervenire

Una delle auto rubate è stata rinvenuta dai militari, qualche ora dopo, in Contrada Pace

Di:

Manfredonia – FURTI d’auto a Manfredonia nella notte tra sabato 7 e domenica 8 marzo 2015. Da raccolta dati, i fatti sarebbero avvenuti tra le ore 22 e le 24 circa con zona principale d’interesse via Gargano. L’area sarebbe provvista di alcuni impianti di videosorveglianza. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Manfredonia. Una delle auto rubate è stata poi rinvenuta dai militari in Contrada Pace (in agro di Monte Sant’Angelo) anche grazie all’utilizzo dell’antifurto satellitare del proprietario del mezzo.

Si ricorda che nella stessa giornata di sabato i Carabinieri di Manfredonia avevano predisposto dal pomeriggio un servizio straordinario di controllo del territorio anche attraverso posti di blocco, pattugliamenti e l’utilizzo nel pomeriggio di un elicottero con volo anche a bassa quota.

A livello di statistiche – dati tratti dal sistema informativo del Ministero dell’Interno, periodo di riferimento 1 gen – 22 dic. 2014, con riferimento all’attività operativa dei Carabinieri del Comando provinciale – in provincia di Foggia, sono stati consumati 25788 delitti nel 2014, rispetto ai 27679 del 2013 (- 6,8 %), invariati gli omicidi (13 nel 2013, 13 nel 2014), calo per le rapine (-7.64%, 510 nel 2014, 471 nel 2014) e per i furti (-3.5%, 14.016 nel 2013, 13.516 nel 2014), in aumento le estorsioni (+2.1%, 139 nel 2013, 141 nel 2014), in calo anche i reati accertati relativi agli stupefacenti (-25.5%, 376 nel 2013, 280 nel 2014).

Redazione Stato@riproduzioneriservata

Manfredonia, “sabato notte con furti d’auto in città”, cittadini: intervenire ultima modifica: 2015-03-09T00:54:05+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • ris

    meno male, se non c’era il controllo del territorio si sarebbero portati pure il castello!!!


  • Mattia

    Utilizzo una semplice applicazione per iPhone che permette di verificare in tempo reale se un veicolo risulta rubato o non assicurato. L’applicazione si chiama Altolà ed è gratuita. Di questi tempi sicuramente uno strumento di utilità per tutti: in caso di sinistro, ad esempio, è molto importante verificare subito lo stato di tutti i veicoli coinvolti prima di incappare in spiacevoli sorprese!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi