Cronaca
L’evento in programma a Orta Nova mercoledì 11

“‘Progettiamo la Puglia di tutti’ con Emiliano e Iaia Calvio”

Di:

Orta Nova – Il palco? Un cantiere. Le parole? I mattoni. Le idee? Il cemento. E’ il senso dell’iniziativa ‘Progettiamo la Puglia di tutti’ organizzata dal Partito Democratico e dai Giovani Democratici di Orta Nova per comunicare il lavoro programmatico avviato in vista delle elezioni regionali. Sul palco-cantiere, allestito mercoledì 11 marzo in piazza Nenni, a partire dalle 18.00, ci saranno il candidato alla Presidenza della Regione Puglia Michele Emiliano e Iaia Calvio, scelta dallo stesso Emiliano per coordinare gli amministratori locali del PD pugliese di qui al voto.

“Dieci anni di centrosinistra al governo della Puglia hanno fatto emergere la nostra regione dall’emarginazione e dalla povertà e l’hanno fatta assurgere a luogo ideale in cui vivere – afferma Iaia Calvio – Siamo diventati la locomotiva economica del Sud, abbiamo imparato a spendere efficacemente i fondi dell’Unione europea, abbiamo sperimentato e innovato politiche giovanili e servizi sociali.

Tanto è stato fatto; molto bisogna continuare a fare per contrastare l’illegalità diffusa e la povertà culturale ed economica che ne deriva, per costruire un ciclo dei rifiuti ulteriormente efficiente e conveniente per i cittadini e l’ambiente, per allineare l’assistenza sanitaria ai migliori standard italiani ed europei. Per stare alla metafora del cantiere, il centrosinistra ha gettato fondamenta profonde, alzato i primi due piani rispettando le norme antisismiche e coltivato un bel giardino tutt’intorno – conclude Iaia Calvio – Ora tocca ad una nuova generazione di amministratori e dirigenti politici calzare il caschetto e continuare la costruzione sotto la competente e sapiente direzione di Michele Emiliano”.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi