Foggia
"La questione della tutela per chi investe, per chi in quelle attività commerciali vi lavora, dei cittadini, è fondamentale "

Emergenza criminalità a Foggia, appello CGIL

"Non può essere una giustificazione per nessuno ma sottovalutare la crescente povertà"


Di:

Foggia – “GIUSTO chiedere un incremento degli uomini destinati al controllo del territorio,ma occorre lavorare anche nella direzione di una migliore e più efficace azione di coordinamento e assieme affrontare l’emergenza con la maggiore unità possibile, coinvolgendo le forze sociali”. E’ quanto afferma il segretario generale della Cgil di Capitanata, Filomena Trizio, in relazione alla lunga sequela di azioni delinquenziali che nei giorni festivi ha colpito oltre una decina di esercizi commerciali nella città di Foggia.

“La questione della tutela per chi investe, per chi in quelle attività commerciali vi lavora, dei cittadini, è fondamentale per evitare che in una fase recessiva si rischi una ulteriore desertificazione delle imprese e che un senso di insicurezza diffuso pervada definitivamente la nostra comunità. Alla fase repressiva e di controllo deve associarsi un’azione sinergica di rafforzamento dei presidi democratici e della diffusione di una cultura della legalità che attraversi le scuole, le istituzioni pubbliche, i luoghi di lavoro”.

Per la Cgil “assieme a questo serve dare risposte anche sul piano sociale, in termini di welfare e di creazione di nuove opportunità di lavoro. La disperante situazione occupazionale di questa provincia – sottolinea Trizio – alimenta il ricatto criminale e spinge nell’illegalità. Non può essere una giustificazione per nessuno ma sottovalutare la crescente povertà, la crisi reddituale, le difficoltà legate ad esempio alla casa, sarebbe oltremodo errato. Dare risposte in questo senso, coinvolgendo nel dialogo le forze sociali, significa recuperare la fiducia dei cittadini nelle istituzioni e – siamo certi – costruire un antidoto potente all’agire criminale”.

FOTOGALLERY MAIZZI – VERTICE IN PREFETTURA A FOGGIA

Redazione Stato

Emergenza criminalità a Foggia, appello CGIL ultima modifica: 2015-04-09T13:34:21+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi