Manfredonia

Comunali Zapponeta, sviluppo sociale: ecco Gentile e Minervini


Di:

Guglielmo Minervini alla CCIA di Foggia (archivio, image N. Saracino)

Zapponeta – ULTIMI giorni di campagna elettorale e la tensione a Zapponeta comincia a serpeggiare fra vie, circoli cittadini, internet, bar, strade del paese.

Dopo la visita del ministro per i rapporti con le Regioni, onorevole Raffaele Fitto, per il candidato del centrodestra Fabio La Macchia, mercoledì 11 maggio si terrà a Zapponeta (in P.za Aldo Moro, a partire dalle ore 20) una iniziativa elettorale a sostegno della lista “Zapponeta per Rizzi Sindaco” a cui parteciperanno gli Assessori della Regione Puglia Elena Gentile (Welfare) e Guglielmo Minervini (Infrastrutture strategiche e mobilità). “Riteniamo particolarmente significativa, a Zapponeta, la presenza di questi importantissimi relatori che, con la loro competenza, interverranno contribuendo a delineare nel dettaglio le prossime azioni del governo della Regione nell’ambito delle discussioni sulle ipotesi di sviluppo sociale ed economico della città di Zapponeta e della Provincia di Foggia”, dice il coordinatore provinciale di Sel Domenico Rizzi, candidato per il centrosinistra a Zapponeta.

“Inoltre, preannunciamo che a chiusura della campagna elettorale, venerdì 13 maggio, alle ore 18 in piazza Aldo Moro, sarà presente il Presidente delle Regione Puglia Onorevole Nichi Vendola”, conclude Rizzi.

Redazione Stato

Comunali Zapponeta, sviluppo sociale: ecco Gentile e Minervini ultima modifica: 2011-05-09T12:47:42+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
10

Commenti


  • i soliti politici

    vengono a Zapponeta, solo ora, dopo si dimenticheranno tutto.

    la gente è stanca di essere presa in giro.

    la gente è stanca di ascoltare le solite promesse.

    la gente non crede più in questa classe politica.

    la gente vi dara un grosso …


  • mauro la macchia e savino di noia

    Cara nichi, quando verrai a zapponeta ricordati di portare anche l’assessore regionale all’agricoltura Stèfano che gli dobbiamo dire alcune cose per quanto riguarda l’alluvione di questo inverno.Cn quale faccia vieni in un paese ormai cadavere di idee e morto economicamente?Vieni a fare la stessa figura di Stèfano o quella di ieri di Fitto a fare la passerella politica?Mauro La Macchia e Savino Pangone


  • Risposta

    Rispondo a “i soliti politici”

    Concordo con te quasi su tutti i punti.

    -Concordo su fatto che la gente è stanca di essere presa in giro (ma dalla attuale amministrazione)

    -Concordo su fatto che la gente è stanca di ascoltare le solite promesse (della attuale amministrazione)

    -Concordo dunque sul fatto che la gente non crede più in questa classe politica.

    Ed ecco perchè bisogna cambiare pagina.

    Ti sei mai chiesto perchè tutti questi grossi calibri vengono a Zapponeta ora?

    Perchè ora c’è Rizzi. Nei 10 anni passati l’amministrazione non è stata capace di fare nulla e di interloquire con nessuno. E così è per il candidato Fabio La Macchia.

    Pensate a chi affidare il paese. A chi non conosce nessuno, tranne Gatta, o a chi ha le porte aperte ovunque.


  • Roberto

    Per risposta:condivido in pieno,spero che la gente possa fare la differenza tra le due squadre.Ma li ascoltate i comizi sono privi di argomenti politici le sole cose che sanno dire sono cattiverie e offese infondate.Fabio addirittura si permette di offendere lavorativamente la gente.Ma come si permette,ma chi e’?Un consiglio:caro fabio concentrati un po di piu’su argomenti politici piuttosto che al lavoro,agli stipendi di chi la mattina si alza e va a lavoro.


  • marcus

    ma Roberto i comizi e vero che li senti?o li ascolti e interpreti a modo tuo…..Fabio ha offeso i lavoratori….ma quando mai….Fabio a solo dato risposte a chi meritava…visto ciò che si e detto il giorno prima..ma perchè qualcuno della lista rizzi a parlato di argomenti politici? una cosa hanno detto prendere quel treno che passa una volta,ma quel treno a zapponeta e meglio che non stazioni altrimenti poveri noi….


  • cambiamozapponeta

    Gentili Signori, in tutta questa disquisizione sul “chi” votare, meglio Fabio o Domenico, com’è possibile che nessuno di voi si sia accorto o abbia voluto parlare della illegalità di queste elezioni??? L’amministrazione uscente e nuovamente ricandidatasi sotto falso nome…Fabio alias marionetta di Franchino e volponi vecchi sta facendo una campagna elettorale priva di contenuti ma carica di acquisti illeciti di voti!!! DENUNCIATE!!!!! Non che in passato non si siano verificati episodi del genere, anzi è sempre stato così, purtroppo. Ma io auspico che la gente di Zapponeta questa volta decida seriamente di cambiare pagina. Avete mai pensato che chi investe soldi nella campagna elettorale lo fa per rifarsene altrettanti!!! Ma che dico altrettanti…..altri e altri e altri ancora alle spalle della gente che puntualmente viene presa in giro con promesse varie ma mai mantenute. Ma c’è la voglia di un cambiamento positivo o no?E’ una vera offesa all’intelligenza farsi abbindolare a chi farà della sua “remota” vittora il proseguimento della amministrazione uscente. E’ auspicabile un ritorno alle casse della Crai. DENUNCIATE!!!!!!


  • pregate

    …non disperate esiste la divina provvidenza…!

    …poi se proprio il paese ha bisogno della 100 euro per il voto di scambio…pazienza ;

    lo dico dall’inizio …
    questo è quello che meritiamo…
    questo è quello che siamo.


  • Roberto

    Caro marcus Fabio ha fatto solo spettacolo.Certo che ha offeso:come definisci le callunnie sulla tipologia del lavoro che svolge Domenico in parole povere come si permette di dire che mette timbri e quant’altro?Queste le chiami risposte?Io le chiamerei provocazioni.I candidati del centro sinistra non hanno offeso nessuno,bensi si sono limitati a difendersi dalle offese infamanti partite dal centro destra.P.S.condivido in pieno le affermazioni di cambiamozapponeta.ma come si puo’vendere la propria dignita’?


  • cambiamozapponeta

    Grazie Roberto per la condivisione e speriamo che questa volta la gente di Zapponeta si metta la mano sulla propria coscienza pensando anche al futuro dei propri figli perchè la situazione attuale del nostro paese è del continuo e più totale degrado.


  • dio c'è ne scampi!

    Buongiorno a tutti.
    Allora, avete sentito il comizio di ringraziamento alla cittadinanza?

    Vergogna, dovevi fare il comizio per chiederci scusa, scusa per dieci anni di cattiva amministrazione.

    Solo a zapponeta potevi trovare i fessi che ti hanno sostenuto in questi anni.
    Cmq…ci stiamo preparando per festeggiare la tua uscita, poiché sei uscente, ripeto uscente, come hanno fatto gli abitanti degli altri paesi che hanno avuto la sfortuna di conoscerti ed ora continuano a festeggiare a vita.
    Ma entriamo nel dettaglio di quello che è stato uno dei peggiori discorsi pubblici mai sentiti a zapponeta.
    Diceva: (non chiedere cosa può fare il comune di zapponeta per te, chiediti cosa puoi fare tu per il comune di zapponeta)!
    Ha detto, senza vergogna alcuna: (mi hanno insegnato ed ho imparato che bisogna dare un prezzo a tutto e a tutti ).
    Dimenticando che la vita e la dignità delle persone non hanno prezzo … per tutto il resto c’è mastercard… ma lui, lo sappiamo tutti, è un esperto di Markkett…ing!
    A poi risposto ad una persona del pubblico sulle antenne dicendo per giustificarsi:
    anche savino d.n. le ha messe;
    e che significa scusaci, 10 anni fa ti sei proposto come la persona del cambiamento, e poi hai fatto, non la stessa cosa, ma peggio del tuo ex rivale Sindaco…tu hai messo le antenne nel cuore del nostro piccolo paese..VERGOGNATI; dividendo , poi, diverse migliaia di euro con i tuoi parenti.
    (A tal proposito sarebbe interessante sapere cosa farà fabio..ma a quanto pare lui non si è espresso, né la lista n.°2 gli ha proposto la problematica..non capisco che cavolo di campagna elettorale stanno facendo.!)

    Ricordiamo a questo soggetto USCENTE che lui ha il dovere e l’obbligo di raccogliere l’immondizia, sempre, SEMPRE, anche quando a pagare la tassa apposita è un solo cittadino, dico uno di numero, devi sempre ottemperare alla legge.
    Dovevi mettere in pratica gli strumenti che il legislatore ha dedicato alla materia, potevi procedere alla messa in mora di chi non aveva versato la tassa sui rifiuti..ma non l’hai fatto anche perché sapevi benissimo che la maggior parte delle persone che non pagano sono le stesse che ti hanno VOTATO! TU HAI ABITUATO LE PERSONE A CHIEDERE ELEMOSINA PER OTTENERE LA TUA CARITA’… QUESTO è IL RISULTATO.
    Stendo un velo pietoso sul discorso dei capannoni …. promanibus.
    Praticamente secondo questo soggetto è giusto disseminare il nostro territorio di capannoni vari, è giusto che un’attività che prevede l’uso di solventi e vernici stia a pochi metri dal mare ed a diretto contatto con i terreni coltivati ad ortaggi, che chiaramente arrivano sulle nostre tavole…
    Altrimenti (dice lui) si arricchiscono solo in pochi…strano che chi costruisce è sempre la stessa persona, strano che hai svenduto il territorio comunale, sempre alla stessa persona….VERGOGNATI!
    È chiaro che non voleva lo sviluppo della zona industriale come da Piano regolatore comunale…non avrebbe avuto nessuna possibilità di… promanibus.
    Il danno che ha fatto quest’uomo al nostro paese non è ancora calcolabile, ve ne accorgerete con il tempo.
    Avete visto tutti…gli erano vicino in 4 gatti..poi tutto un grande vuoto, poi lontano la gente ormai stanca e delusa…
    È un uomo solo, ma non al comando come Coppi, è un uomo solo, tenuto a distanza come un appestato, un lebbroso, (con rispetto parlando per i malati di lebbra e peste) tutti si vergognano di lui, tutti.
    Per finire, ha detto tante altre oscenità, ma non mi dilungo, solo alcune chicche tipo:
    persona insostituibile…..PRRRRRRRRRRRRR,
    su : (se c’era la possibilità mi ricandidavo)…
    DIO C’è NE SCAMPI!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This