Musica

Teatro dei Limoni, ultimo atto. “Pov” in scena nel week end


Di:

Francesco Nikzad, uno degli attori (Tdl)

Foggia – DALLE parti di Via Giardino lo definiscono con una ridondanza di attribuzione “uno spettacolo, forte, intenso, disperato, intimo, grottesco”. Pov, acronimo di “Point of view”, è la chiosa delle chiose sulla stagione Giallocoraggioso del Teatro dei Limoni. Una chiosa per giunta ufficialmente al di fuori della programmazione ufficiale del calendario. Un punto esclamativo a sorpresa, quello rappresentato dalla piece tratta dall'”Ambaraba” Giuseppe Culicchia. A portarlo sul palco saranno gli attori della Compagnia del Laboratorio Sperimentale Indipendente, indottrinati per un anno intero dal trio Galano – Losavio – Rascio (i tre fondatori dei Limoni).

Gli stessi talenti che, già in apertura di stagione, strapparono gli applausi con “Il testimone”. Pov, che andrà in scena sabato e domenica prossimi (14 e 15 maggio, ore 21, prenotazione obbligatoria presso la struttura di Via Giardino), è diretto dal Direttore artistico dei Limoni, Roberto Galano.

SINOSSI. Nel sottosuolo della metropoli, sotto la luce fredda dei neon, 14 persone aspettano il prossimo convoglio. Nel tempo sospeso dell’attesa, i pensieri prendono un ritmo particolare… È il ritmo della folla solitaria, quando affiorano ricordi e paure, sogni e angosce, rabbie e desideri. Quattordici autoritratti della solitudine, senza filtri e senza meditazioni: sottofondi di banalità quotidiana, accordi di un’esperienza interiore ormai esplosa, echi sincopati di cronaca nera, assoli lancinanti di identità sempre più fragili, nostalgie di corpi segnati dalla violenza e dalla tenerezza.

ATTORI. Letizia Amoreo, Paola Capuano, Gianni Caracciolo, Michele Ciuffreda, Francesca De Sandoli, Massimo Iannantuoni, Marianna Magistro, Lino Marotta, Piergiorgio Martena, D. Francesco Nikzad, Enza Notarangelo, Maggie Salice, Vito Scudo, Stefano Tornese.

Teatro dei Limoni, ultimo atto. “Pov” in scena nel week end ultima modifica: 2011-05-09T17:46:18+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This