Interventi di Matteo Orsino (Wwf), Vincenzo Rizzi (Pro Natura Onlus) e del già presidente dell'Ente Parco Avv. Pecorella

Abusivismo in zona Parco del Gargano, VIDEO “Report”. Il caso Siponto

Focus su Torre Mileto, Isole Tremiti e Oasi Lago Salso


Di:

REPORT – SERVIZIO PARCO DEL GARGANO – CLICCA QUI PER IL VIDEO

Manfredonia. SERVIZIO “Report” (Rai 3) “Parchi in gioco” di Emilio Casalino “Dal Gargano alle Cinque Terre passando per il Delta del Po, il Vesuvio e l’isola d’Elba. Un’inchiesta nell’Italia dei parchi nazionali tra gare di motociclette, abusivismo edilizio e milioni di euro che non si riescono a spendere. Ma per fortuna abbiamo anche esempi positivi dove la buona amministrazione riesce a far convivere una comunità con la natura, autofinanziarsi grazie al turismo e addirittura decuplicare le proprie entrate. E si scopre che i più piccoli sono i più forti”.

REPORT – SERVIZIO PARCO DEL GARGANO – CLICCA SULL’IMMAGINE PER APRIRE IL VIDEO

Abusivismo Parco del Gargano video

Le minacce al giornalista di Report

Ti riempio di botte, faccio uscire i cani. Te ne sei andato pulito, pulito, senza un paliatone…”: nel corso del servizio l’inviato di Report che ha indagato sull’abusivismo al Parco nazionale del Gargano è stato minacciato da una persona presente nei pressi di un immobile a Siponto.

Focus abusivismo Parco del Gargano
Abusivismo sul Gargano: perché il Parco non ferma gli abusi recenti? (luglio 2016)
Mattinata, abusivismo in area Parco, sequestri e denuncia
Abusivismo edile, costituzione parte civile Ente Parco
“Abbattimenti abusivi nel Parco, assurda interrogazione di Alternativa Libera”
Abbattimento abusi edili in area Parco,già nel 2005 i fondi e i criteri

La storia di Report. La testata nasce nel 1997, in terza serata, con un budget di 10 milioni di lire a puntata. Milena Gabanelli (autrice del programma) organizza il lavoro insieme ad un gruppo di videogiornalisti freelance che utilizzano la propria telecamera, e in grado di autoprodurre i loro pezzi. L’obiettivo è “massimo risultato nonostante i mezzi scarsi”.

Il gruppo, forse unico nel panorama giornalistico italiano, condivide un ideale più forte delle difficoltà: la passione per il giornalismo investigativo. Un genere abbandonato a causa degli alti costi, in termini economici per l’editore, e in termini di impegno e sacrificio personale da parte dei singoli giornalisti. La forma scelta è quella vecchio stile, abbinata al metodo di lavoro più innovativo fra i network occidentali. Così la Gabanelli dà vita a Report, una scommessa che per durare negli anni aveva bisogno di autori che ci credessero e con capacità di tenuta, in considerazione del fatto che solo 10 anni dopo la Rai ha deciso di concedere la tutela legale.

Da subito la testata ha raccolto il gradimento del pubblico e della critica, e così nel tempo ha ampliato il suo spazio in palinsesto ed è arrivata nel 2003 a collocarsi in prima serata. Ha il merito di essere stata la prima trasmissione che ha trasferito in tv l’inchiesta di taglio economico, ed aver reso comprensibile al pubblico trame e intrighi complessi che normalmente occupano le pagine specializzate dei quotidiani. Oggi è fra i programmi di prima serata con il più basso rapporto “costo-ascolto”, ed è considerato un punto di riferimento nel giornalismo d’inchiesta televisivo italiano.

Dalla primavera 2017 il timone passa a Sigfrido Ranucci, da dieci anni co-autore del programma, affiancato dalle firme storiche Giovanna Boursier, Michele Buono, Bernardo Iovene e Paolo Mondani, mentre Milena Gabanelli è richiamata in Rai per riorganizzare l’informazione sul web.

Le segnalazioni possono essere inviate a report@rai.it.

REDAZIONE STATO QUOTIDIANO.IT

NOTA BENE
E’ permessa solo la riproduzione di PARTE degli articoli e solo se accompagnata da link diretto all’articolo intero sul sito. E’ obbligatorio citare la nostra testata giornalistica, www.statoquotidiano.it, come fonte. Avvisiamo che eventuali violazioni verranno perseguite direttamente per vie legali, senza avviso preventivo.

redazione stato quotidiano.it – riproduzione riservata

Abusivismo in zona Parco del Gargano, VIDEO “Report”. Il caso Siponto ultima modifica: 2017-05-09T09:17:43+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi