ManfredoniaStato news
"Non possiamo competere con Menale, se le somme offerte sono quelle"

Ufficiale, Sdanga dice sì all’Energas. Troiano “Deluso, nostra proposta era valida”

"Avevamo chiesto di visionare i bilanci della società ma non è stato possibile - dice Troiano - non posso quantificare la reale situazione debitoria del Manfredonia"

Di:

Manfredonia. L’ATTUALE presidente del Manfredonia calcio, Antonio Sdanga, ha accettato la proposta dell’Energas SpA – proponente da anni l’installazione di un deposito costiero di gpl nel territorio sipontino – relativa a un contributo di “500.000 euro” in favore della società calcistica locale. E’ quanto comunica a Stato Quotidiano l’imprenditore Lino Troiano, già presidente del Manfredonia e a capo di una cordata di imprenditori “locali e non” che avevano offerto una somma di “130.000 euro” per l’acquisizione del titolo sportivo. “Una somma che ritengo giusta, in linea con l’attuale valore della società – dice Troiano – con offerta comunicata al presidente del Manfredonia circa 15 giorni fa. Per una società di Lega Pro a volte sono sufficienti 180/200.000 euro”.

Troiano non nasconde il proprio rammarico per la decisione di Sdanga: “Non possiamo competere con Energas, se le somme offerte sono quelle. La differenza – continua l’imprenditore – è negli interessi: io e gli altri referenti della cordata amiamo il calcio e basta. Possiamo dire che Energas non abbia altri interessi nel territorio? Si pensi – continua – che la società napoletana (che già nello scorso dicembre aveva effettuato una sponsorizzazione per il Manfredonia,ndr) elargirà il contributo di 500.000 euro senza l’obbligo – per Sdanga e company – dello sponsor sulle divise ufficiali di gioco. Collaborazioni con il Napoli? Non credo, ma non posso esprimermi non avendo contezza dei fatti”.

Restano in ogni modo i dubbi sull’attuale debitoria della società calcistica: “Avevamo chiesto di visionare i bilanci ma non è stato possibile – dice Troiano – non posso quantificare la reale situazione debitoria del Manfredonia. Mi chiedo se ora il Comune continuerà a elargire il contributo annuale in favore della squadra di calcio, e lo stesso dicasi per l’utilizzo del Miramare. Se non sbaglio il sindaco Riccardi, e l’intero consiglio comunale, si sono fermamente opposti – anche attraverso delle delibere – all’insediamento del deposito di gpl, proposto da Energas. Cosa succederà ora? Sarà rinnovata la fiducia a Sdanga, dopo l’accoglimento della proposta della società del presidente Menale?”.

Superando, in ogni modo, l’aspetto correlato ad altri ipotetici “interessi”, al di là della suddetta sponsorizzazione”, quale valore assumerebbe la somma di 500.000 euro per il futuro del Manfredonia?. “Una somma importante, è fuori dubbio”, dice Troiano a Stato Quotidiano. “Fermo restando che non sappiamo se la stessa somma sarà elargita tutti gli anni, e se sarà utilizzata totalmente per la gestione della società, con 500.000 euro – al netto della debitoria – si può costruire una squadra di alto livello, probabilmente in grado di raggiungere la promozione. Naturalmente i soldi non sono tutto, sufficiente anche una valida gestione e delle competenze nel settore”.

Quanti soldi sono necessari invece per la gestione di una squadra di calcio in serie D? “Almeno 350.000 euro. Una somma che avremmo potuto sostenere con la cordata – al di là degli iniziali 150.000 – anche grazie ad altre sponsorizzazioni e attraverso gli introiti. Bisogna rispettare tutti, dunque le somme relative alla gestione sono fondamentali: per le trasferte, i ristoranti, gli hotel. Bisogna pagare regolarmente, e noi avremmo potuto farlo tranquillamente”.

Il futuro. “Sono stato chiaro – aggiunge Troiano – ho un’idea del calcio diversa da quella di Sdanga. Voglio vincere, sono ambizioso. Non penso a sopravvivere e a comode salvezze. Dunque, escludo al momento qualsiasi mio coinvolgimento nel Manfredonia, con Energas non voglio parlare e non parlerò. Ho la mia attività, mi accontento del settore giovanile, della crescita dei giovani. Si poteva costruire una grande Manfredonia, ma inutile pensarci, andiamo avanti, in bocca al lupo alla squadra per la prossima stagione”.

Il sindaco Riccardi “Siamo stati palleggiati”. “Manfredonia calcio, Sdanga dice sì alla sponsorizzazione di Energas. Tutto come ampiamente previsto, siamo stati palleggiati”. Così Riccardi sui social.

g.defilippo@statoquotidiano.it



Vota questo articolo:
96

Commenti


  • mi vien da vomitare


  • cittadino elettore

    Basta con questa arroganza! Il Comune di Manfredonia tramite i nostri rappresentanti eletti democraticamente ha decretato il no! Qui non siamo in Corea, in un paese dittatoriale dell’africa o sudamericano. Vige una costituzione, vigè la volontà del popolo. Il comune di Manfredonia e tutti i partiti politici hanno detto di no! NO! NO! Una firma apposto dai cittadini molte volte rappresentano interi nuclei famigliari! Noi non siamo schiavi di nessuno. I nostri rappresentanti istituzionali sono pregati di porre fine a questa situazione! Agiscano con i fatti e non più con le parole! Mobilitazione, referendum, ricorsi, coinvolgimento dei mass media nazionale e informare il Capo dello Stato! Manfredonia è nostra, il nostro territorio ci appartiene non è dei proprietà di cinici e subdoli personaggi non è proprietà delle lobby! Se c’è una legge (Seveso III) vigente si faccia rispettare sino al punto finale! Basta con le commedie e le farse! Politici vi abbiamo dato la nostra fiducia totale e incondizionata ora tocca a voi!


  • gino

    caro sindaco, adesso sbatti il pugno sul tavolo è fatti avere i nostri soldi del finanziamento alla società, perchè quelli sono nostri soldi ok?


  • I grandissimi giuda della città si annidano al Miramare

    Il sig. Lino Troiano ama la sua città. Con simpatia e stima


  • carlo

    A questo punto il Comune di Manfredonia, in seduta monotematica e plenaria, come minimo dovrebbe predisporre, qualora fosse consentito e lecito, vietare l’uso dello stadio al Manfredonia calcio e nella peggiore ipotesi chiedere 500.000 mila euro all’anno per usufruirne.


  • votante sportivo e indignato

    Il.mo Sindaco di Manfredonia
    ill,mi consiglieri comunali
    ill.mo assessore allo sport

    Recupare con cortese e max urgenza finanziamenti concessi Manfredonia Calcio ultimi 5 anni solari e congelare qualsiasi somma da destinare al calcio.


  • Gino

    Vogliamo Magno presidente, e la coop. MANFREDONIA VECCHIA come membri del consiglio della società.


  • E mo viene il bello !!

    Non ho più parole per esprimere la rabbia ,lo sdegno e il senso di impotenza che sto provando nell’apprendere questa notizia.
    Personaggi che pensano solo al proprio tornaconto non possono svendere la nostra città per quattro soldi e calpestare la nostra dignità. È giunto il momento di protestare e manifestare concretamente la nostra contrarietà perché chi ci dovrebbe rappresentare e fare gli interessi della città agisce in modo subdolo. Faccio un appello ai tifosi del manfredonia di prendere posizione non permettere a nessuno di considerarci delle nullità o dei burattini nelle loro mani.
    CHE SCHIFO !!!!!


  • Adesso basta !!!!!

    Attiviamoci per una MEGA MANIFESTAZIONE POPOLARE DI PROTESTA.
    Ora BASTA! !!!!!!


  • genny a carogna

    Ma veramente pensate che queste manovre non siano intelligibili da uomini mediamente intelligenti e donne sotto la media? State giocando una partita falsa e in maniera mediocre. La tifoseria e la città hanno capito molto di più di quello che pensate! Uomini che non fanno i conti con il fatto che qua, a Manfredonia, voi ci vivete e ci vivono anche i vostri figli! Chi mette a rischio se stesso e la propria famiglia non merita di essere chiamato uomo.
    Dov’è il sogno delle Teste Matte?


  • Antoninovergura

    Con 500.000 mila euro, si potrebbe dare in piu’ anche Palazzo San Domenico, tanto l’installazione del MAXI BOMBOLONE ve lo fate a Napoli.


  • Non hanno più alcun pudore e considerazione della cittadinanza.

    Stadio Miramare = Stadio di San Spiriticchio
    Manfredonia calcio = Manfrenergaz
    Chi è proprietario del copyright dell’emblema del Manfredonia calcio?
    Lo togliesse e lasciasse che sciagurati avventurieri mettessero i bomboloni del gas.


  • Michele

    Nel gioco della tre carte vince sempre colui che ha le carte in mano, in questo caso chi sta giocando con la cittadinanza? Pare che questo gioco fa gola a molti opportunisti, alla faccia dei cittadini Manfredoniani che credono ancora a no energas. Se vogliamo risolvere il problema dobbiamo scendere in piazza con il primo cittadino a capo della manifestazione, solo cosi scopriamo le tre carte!!!


  • mettete fine ai nostri incubi diurni e notturni

    Comune di Manfredonia allora non hai capito nulla!! Lotta immediata e cacciate gli infedeli e mettette sul piatto dieci volte quello che ha messo Energas! Ci autotassiamo da debbono andare via per sempre da Manfredonia ci debbono lasciare in pace!


  • Non hanno più alcun pudore e considerazione della cittadinanza

    mettessero sulle maglie anche i gigabomboloni e se lo guardassero loro il Manfredonia.


  • Sgas

    Dietro a Sdanga ci sono altri falsi politicanti che professano x il no, ma poi regalano la nostra Manfredonia ai napoletani per la concessione del gas! Fate schifo


  • Federico

    Contributo o non contributo, se l’Energas rispetta tutte le norme si installerà comunque.

    Non conta la volontà dei cittadini (fino a prova contraria, non sta scritto da nessuna parte) ne quella del consiglio comunale.

    Se a decidere fossero i cittadini, in tutte le città d’Italia, non ci sarebbe nessun impianto di nessun tipo.

    Saremmo ancora con le candele per la luce ed i camini per il riscaldamento.
    L’atmosfera sarebbe bella, ma non si starebbe tanto comodi.


  • Nato nel miramare

    Troiano sei un signore..magari tutti fossero come te.


  • Oscena messa in scena

    anche tu sei andato a cena con loro?


  • COMPLOTTO CONTRO LA CITTADINANZA DI MANFREDONIA!

    mi conforta il fatto che i giovani hanno capito lo sporco gioco e a loro ne dovrete rendere conto vigliacchi doppie facce e falsoni senza scrupoli.


  • gplliamoci

    Finalmente qualcuno che metti i soldi…bene
    Per questo paese ci vuole gente che ha soldi….
    Ma non lo vedete che il paese é finto


  • COMPLOTTO CONTRO LA CITTADINANZA DI MANFREDONIA!

    POLITICI DI MANFREDONIA GIU’ LE CHIAPPE DALLE POLTRONE MA CHE -STATE ASPETTANDO AD ORGANIZZARE LA POPOLAZIONE PER UN CIVILE MANIFESTAZIONE! TRA POCO CI FARANNO IL CONCERTO DI GIGI D’ALESSIO NELLA PIAZZA DEL MUNICIPIO! ASSUMETEVI LE VOSTRE RESPONSABILITA’ LA CITTA VI GUARDA, IL GARGANO VI GUARDA, LA PUGLIA VI GUARDA, IL MONDO VI GUARDA!


  • Renato

    Io chiedo semplicemente il rispetto della legge Seveso III.


  • FATE SCHIFO

    Se i politici non reagigno vuol dire che ha ragione sgas.


  • La stazione fantasma di Manfredonia ovest

    Ci mancava il n. 11 della formazione dei fantastici sipontini. Chissà chi sono le riserve?


  • Stadio Miragas di Manfredonia

    Non è il Miramare bensì Miragas.


  • Lo schiaffeggiatore del buddha della gradinata Est

    vabbù la domenica resterò a casa


  • Angelo

    Manfredonia sta arrivata la tua fine: svegliati dal coma. .Energas e è alle porte.non credete alle buffonate che vi promettono occupazione, la realtà e ben diversa


  • Il guardiano dello zoo sipontino

    leoni e cuor di leoni,
    pecorelle e gattini,
    tutti a bordocampo
    come fossero fantasmi
    a osservare e veder palleggiare..


  • Cittadino

    CON QUESTO SCELLERATO ATTO,SI E’ DIMOSTRATA UNA SOLA COSA,CHE L’ARROGANZA E GLI INTERESSI PERSONALI ED ECONOMICI,HANNO SCHIACCIATO VOLGARMENTE LO SPIRITO SPORTIVO E L’ATTACCAMENTO AMOREVOLE ALLO SPORT E ALLA SQUADRA DI CALCIO DELLA NOSTRA CITTA’ !! CON L’INGRESSO DI GENTE CHE SI CREDE MUGNAIO SOLO PERCHE HA LE MANI NELLA FARINA…STIAMO TOCCATO IL FONDO !!!! SPECIE QUANDO SONO CONVINTI CHE CON I SOLDI E L’ARROGANTE EGOISMO PERSONALE…SI POSSONO APRIRE TUTTE LE PORTE DEL CALCIO E COMPRARE I FAVORI DEL POTENTE DI TURNO…IN OGNI CAMPO…SIA SPORTIVO CHE SOCIALE E SOPRATUTTO LA VOLONTA’ DEL POPOLO CALCISTICO SIPONTINO !!!! CHE LE AUTORITA’ PREPOSTE A GOVERNARE LA NOSTRA CITTA’,FACCIANO SENTIRE LA LORO VOCE IN OGNI SEDE E SALOTTO ROMANO E REGIONALE E IL LORO PESO POLITICO E LA VOCE DELLA CITTADINANZA MANFREDONIANA !!! IL CALCIO ,L’ONORE E LA VOLONTA’ DELLA POPOLAZIONE MANFREDONIANA NON HA PREZZO O COMPROMESSO CHE TENGA !!!!!


  • Manfredonia la puttana d'Italia

    Ora basta! Intervenga la buoncostume!!!!


  • ninnel terry

    Una magnifica commedia ma non avete ancora capito?


  • Fede

    Quindi ho capito tutto: il
    Manfredonia calcio dà le concessioni ad Energas e quindi riceve di 500.000 euro,il comune si oppone,così come i cittadini, e si prende la squadra di calcio?!….in definitiva…qualcuno usa il politichese…vero Troiano,Riccardi?!


  • il suicidio della politica sipontina

    Il tutto fomentera’ rabbia e disprezzo della popolazione.


  • gigi

    Ancora qualcuno nn vuol capie che tutto è stato deciso nel 1998 con sindaco Prencipe… poi campo… poi Riccardi…. e solo ora dopo quasi 20 anni … ci si rende conto di cio???????? weee sveglia qui hanno mangiato in tanti ed ora cercano di fare i paladini della giustizia… con falsi referendum e scenta varie ed in tanto chiamano Il presidente Energas per avere qualche posto di lavoro……

  • SIGNORE E SIGNORI CHE ORA VI LAMENTATE QUESTA E LA VOSTRA GIUSTA PUNIZIONE PER LA VOSTRA STUPIDITA I POLITICI CHE CI SONO ORA SEDUTI CON LE CHIAPPE SULLE POLTRONE NEL COMUNE GLI AVETE VOTATI VOI COMPRESO IL SINDACO MO NON VI LAMENTATE PER NIENTE SUBITE E STATEVI ZITTI AVETE AVUTO L’OPPORTUNITÀ DI CAMBIARE LE COSE QUANDO CI SONO STATE LE VOTAZIONI E NON LO AVETE FATTO ORA SUBITE E ARRABBIATEVI QUANTO VOLETE È SCUSATEMI


  • cittadino in difesa di Manfredonia

    Non ho parole per esprimere la sofferenza che provo nell’apprendere questa notizia! Soffro perché non posso credere che così tanto si possa tradire la propria città ! Fino a che punto deve essere messa a dura prova la sopportazione , la pazienza di noialtri cittadini che non vogliamo questa iattura per Manfredonia? E certamente chi non vuole Energas non lo fa per puro pregiudizio !! Chi ha deciso di non volere Energas lo ha fatto e lo fa perché si è documentato a dovere e non perché si vuole ergere a tecnico . Basta ! Non può questa città subire un altro scempio dopo essere stata già tanto provata ! Errare è umano
    perseverare nell’errore e’ soltanto diabolico!!!!!


  • Mister x

    Siete dei poveri illusi, la politica aveva già consegnato Manfredonia aquelli dell`Energas . Quindi a questo è meglio che che la sfruttiamo per il calcio


  • U PESCE CAN'

    Buona sera, quante schiocchezze sento
    Osannate LINO TROIANO, il frate francescano che fa del bene al calcio? colui che ama il calcio? colui che non sposta una foglia, se non ha un rientro economico
    -Ha fatto bene sdanga, a cedere allENERGAS, se vogliamo vedere una squadra in alta classifica
    Cosa doveva fare TROIANO e Company, fare quello che ha fatto le altre volte? di tasca tua,,,,, non solo al Manfredonia calcio ma anche ad altri sport. che tu vanti di essere il responsabile


  • Leopard

    Se ci tenete a manfredonia iniziate a sbranare chi gli ha venduto il terreno qualche anno fa dato che a quello non gli frega una mazza del suo paese basta che mette soldi in tasca se qualcuno come dice auto tassiamoci per finanziare il manfrdonia cosi finanzierai le tasche di chi gestisce si vede che non ancora hai capito una pippa chi lotta contro il lavoro sono due categorie l’ho stipendiato e u mazzagan .


  • balocco

    Questa volta non la passate liscia cime avvenne con la distruzione della scogliera. Si tratta di una intera citta’ e con tutte le menti pensanti che si oppongono.Credevano di trovare la strada spianata come nel passato. Non avevano previsto il cambiamento in atto. La carta del calcio sara’ il loro naufragio non saranno certo dieci ragazzini senza biglietto e qualche servetto a drogare la citta” fossero anche 2000..il giochetto non reggerebbe .


  • svolta

    La decisione di far entrare Energas, non è solo per l’ ambito calcistico….
    Energas per fare il deposito ha bisogno di qualcuno che realizzi il progetto “costruttivo” ed anche qui ci sono soldi in ballo, sussistenze lavorative e di evitare precise procedure…..
    Per scongiurare questo vendita di una città…. (apre uno scenario futuristico indicibile…. tutto e tutti a Manfredonia…. basta pagare…. corrupta), vedo un’azione forte da parte della categoria dei pescatori…. fino ad ora abbastanza silenti contrariamente a quanto successe all’epoca della nave dei veleni ed inoltre come ultima alternativa un autotassazione di € 30,00 per
    ogni nucleo familiare chi più e/o chi meno, al fine di riscattare i famosi € 500.000,00 senza dire grazie a nessuno, ma solo a se stessi.
    Al di la dell’ultima proposta, penso che si più fattibile una presa di coscienza della gente di mare…. che se vuole può determinare tante ma tante novità in brevissimo tempo.
    In un intervento si è parlato dell’ex sindaco Gaetano Prencipe, quale iniziatore di tutta la vicenda…. mi aspetterei un suo commento sui fatti se è vero che fu il primo sindaco ad essere investito di questo scellerato progetto, che se è vero avrebbe avuto un valido sostenitore in caso di vittoria alle primarie e quindi all’elezione di sindaco…. Avendolo votato alle primarie, quindi stimandolo, mi aspetterei una smentita e/o meglio dei chiarimenti sulla vicenda.


  • ippit

    Siamo di fronte ad una spudorata vendita della nostra città. Chi vende il proprio paese è come se vendesse la propria madre.


  • Il telefono pazzo

    X u Pesc can forse ai solo 3 anni vatti a leggere la storia invidioso


  • simpatizzante Riccardi

    Uno smacco tremendo al nostro grande sindaco e tutti i partiti. Come mai sono cosi timidi? Che delusione e gli altri? Nessun comunicato stampa, nessuna azione ma che cosa è un tacito assenso? Forza Sindaco salviamo Manfredonia e con una colletta salviamo anche il Manfredonia! Libera dal tua creatura dallo straniero, libera la tua città dai timori facci sognare di nuovo. Sono sicura in una settimana purificherai il tempio del calcio e schiacceria gli incubi di Sam Spiriticchio e saprai restituire la serenità ai tuoi tantissimi ammiratori.


  • Dignità dove sei?

    I nostri avi pur affamati e piedi di pidocchi, all’arrivo degli alleati, mostrarono più dignità di noi o meglio di chi vorrebbe convincerci a stare dalla loro parte. Ora sta a noi accettare o rifiutare.


  • Yuri

    Sono curioso di sapere a quale ditta edile si affiderà Energas per realizzare la “bomba atomica”!


  • I sipontini non sono gli indigeni della foce del Niger.

    Pensiamo alle cose serie! Che minchia ce ne fotte del calcio!


  • La stazione fantasma di Manfredonia Ovest

    evviva energas! dobbiamo andare in serie B!


  • Zuzzurellone Sipontino

    Se l’azienda del bombolone ha tutte le carte in regola, tutte le autorizzazioni, rispetta per intero le normative, non è una raccolta firme, un referendum che la farà desistere dal suo piano industriale. Dovremmo, l’intera cittadinanza adottare iniziative eclatanti, molto molto eclatanti, farne un caso giornalistico nazionale, ovviamente NELLA PIENA E TOTALE LEGALITA’, per suscitare un dietro front, sperando come da rumors, che il prezzo del petrolio resterà basso per molti anni ancora.


  • Un cittadino si chiede...

    il prezzo del petrolio resterà basso come anche i tassi di interessi globali per via della scarsissima inflazione. Detto ciò, votare no al referendum vuol dire indebolire chi rappresenta le lobbies delle banche e le lobbies petrolifere. Una vittoria augurale dei pentastellati sarebbe un altro colpo a queste lobbies e spianerebbe la strada alla caduta di Renzi prevista per fine novembre e con un bacino di voti enorme come il nostro aiutare L’onorevole di Maio a salire a Palazzo Chigi. Poichè sia lui, che di Battista e numerosi deputati sono al corrente della situazione di Manfredonia potrebbero fermare tutto. Intanto io mi chiedo se le nostre Istituzioni locali hanno inviato dei ricorsi al T.A.R. o alla Corte Costituzionale intanto sono d’accordo con zuzzurellone da striscia alle iena ma specialmente con Piazza Pulita si potrebbe ottenere tanto. Intanto noi cittadini brancoliamo nel buio.
    E’ un tipo di insediamento che rientra nella Legge Seveso III?
    Che cosa è previsto in questi casi dalla normativa? Intendo dire che tipo di preacuzioni collettive sono da adottare? Che tipo di sicurezza si mette in campo? Inoltre, ho notato su di una cartina che quasi tutti i depositi di Gpl sono ubicati in zone non a rischio sismico. Manfredonia e il suo territorio lo è o no lo è? Il responsabile o i responsabili che debbono attestare il tutto che cosa hanno relazionato in merito al grado di sismicità del nostro territorio/mare che notoriamente e a rischio medio – medio alto?


  • Auto elettrica

    JETEVENNN!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


  • Uno di Voi

    TUTTO COME PREVISTO…

    …. E NON DITE CHE NON VE L’HO DETTO.

    SONO OLTRE DUE ANNI CHE VI HO SPIEGATO PER FILO E PER SEGNO TUTTO IL GIOCO, FATTO SULLE NOSTRE TESTE SLLA LUCE DEL SOLE, CON LE SUE LOGICHE, I SUOI PROTAGONISTI, I SUOI TRADITORI, I SOLI BENEFATTORI.

    SE NON CI CREDETE LEGGETR GLI ARTICOLI DI STATO QUOTIDIANO DEL 2014 E 2015, QUANDO I BENPENSANTI CON A CAPO IL SINDACO NEGAVANO IL PROBLEMA ENERGAS, DICENDOCI CHE ERA DEMAGOGIA E POPULISMO.

    ANCHE QUI, COME IN ITALIA NEL ’94 SI FA POLITICA CON IL CALCIO.

    UN APPLAUSO AD ENERGAS E A RICCARDI CHE TUONERÀ CONTRO QUESTA DECISIONE DI SDANGA COSTRUTTORE.

    DA RIDERE!


  • Giovanni

    Non ho capito cosa centra il Manfredonia calcio con l’Energas, non gli serve mica il permesso del miramare per installare il deposito.

    A dir la verità non ho mai neanche capito perché il comune debba dare dei soldi al Manfredonia calcio, dovrebbe guadagnarci dall’affitto dello stadio e non rimetterci.

    A chi dice che i cittadini devono tassarsi per finanziare il Manfredonia calcio dico di farsi vedere da uno bravo.

    Se l’Energas rispetta tutte le norme (compreso la Seveso III), il deposito si farà.


  • manfredonianodoc

    Giù le mani dal Manfredonia calcio! E da Manfredonia! Energas ha rotto davvero le scatole. Ci sono mille modi sostenibili per fare business in questa città: loro hanno scelto il peggiore. Ma tornatevene da dove siete venuti: Manfredonia non è Napoli di oggi e non lo vuole diventare! “Andate a fare impresa sotto il balcone di casa vostra”


  • una oscena messa in scena.

    Uno di noi, da oltre due forse 3 anni ci ha sempre “illuminato” ci ha sempre descritto in modo strabiliante oserei dire quasi diabolico per filo e per segno i vari eventi del futuro relativi al deposito di Gpl più grande d’Italia da piazzarsi nel ventre della nostra terra e con chilometri di condutture nel mare e nel terreno! Rammento il matrimonio tra San Gennaro e la madonna di Siponto e tutto il resto, ricordo l’ultimo quasi straziante appello circa il referendum. Chiunque tu sia, certamente sei una grande persona, seria e preparata. Noto una rassegnazione da parte tua, come darti torto? Da ridere come la più squallida e grottesca commedia all’italiana. Da piangere pensando che un città con quasi sessantamila abitanti sia succube e soggiogata in questo modo. Grazie amico.


  • Zuzzurellone Sipontino

    Comunque la vera verità, il mistero misterioso, si scioglierà al fischio di inizio della prima partita del prossimo campionato. Viva Cozzolini


  • Manfredolandia

    Cozzolini per cercare di polarizzare un pò di simpatia…oh ma devvero ci credete cosi scemi? ohi che ridere ah ah ah ahah
    Il disprezzo eterno vi attende.


  • Gli squali del golfo.

    In bocca al lupo Troiano? Da oggi vige in bocca al pescecane!!


  • IL SANGUE DELLA SCOGLIERA DEL VILLAGGIO OLOCAUSTATA DAL CEMENTO

    essa grida ancora vendetta al cielo!
    Il passato non ha insegnato nulla!!


  • MAH

    BUONASERA , U PESCE CAN , SEI UNA SCIOCHEZZA CHE CAMMINA, LEGGI BENE LA STORIA , VISTO CHE NON LA CONOSCI , IL PRESIDENTE TROIANO ED è L’UNICO CHE PUO’ DEFINIRSI TALE ,IL CALCIO LO HA SEMPRE FATTO CON I SUOI SOLDI , FORSE QUALCUN’ALTRO HA UTILIZZATO ANCHE I SUOI SOLDI…
    TU INVECE COSA HAI FATTO PER IL CALCIO LOCALE’?


  • Gli squali del golfo

    x Mister hai uno scarso intuito, non ho inveito contro Troiano ho solo ironizzato il suo ” in bocca al lupo” anzi nutro il massimo rispetto per lui che ha messo sempre i soldi di tasca sua per la sua grande passione per il Manfredonia. Sei troppo aggressivo, stai calmo. Fosse per non ti avrei manco risposto, infine un sincero bocca al lupo a Troiano mentre agli altri gli auguro un disastroso naufragio.


  • Il grande burattinaio

    Tutta l’attenzione riversata sul calcio, naturalmente, ovviamente.

  • RAGAZZI AL POSTO DI METTERE COMMENTI DOVREMMO PENSARE AD ORGANIZZARE UNA MANIFESTAZIONE POTENTE POTENTE CONTRO QUESTO PROBLEMA AVANTI AL COMUNE NOI CITTADINI SIAMO MANFREDONIA NO QUELLI CHE SI CRESCONO NEL COMUNE NESSUNO PUO METTERE IN GINOCCHIO UN’INTERA CITTA NOI CITTADINI COMANDIAMO XKE NOI PAGHIAMO LE TASSE IL COMUNE SI MANTIENE IN PIEDI GRAZIE AI NOSTRI SOLDI DELLE TASSE CHE PAGHIAMO DOBBIAMO FARE VALERE I NOSTRI DIRITTI NON DEVONO DECIDERE LORO X NOI IN EGITTO I CIVILI HANNO FATTO CADERE IL LORO GOVERNO E FAR DIMETTERE IL LORO PRESIDENTE E POSSIBILE CHE NOI NON SIAMO CAPACI DI FAR DIMETTERE UN’AGGIUNTA COMUNALE DI PROVINCIA


  • Zuzzurellone Sipontino

    E io pago!!!!!!!!!!!!!, come disse Totò,…………………..la tasi e limu……..


  • Zuzzurellone Sipontino

    Dimenticavo……………e per democrazia cristiana e per le convergenze parallele e per la propietà transitiva del bombolone non si stipuli la convenzione con il bombolone per il MIRAGAS……………….SI O NO????????????????


  • Sipontino tradito

    Ora sappiamo contro chi protestare! i nemici sono in casa nostra.


  • INDIGNATO!


  • INDIGNATO!

    DI MAIO AIUTA I CITTADINI TRADITI DI MANFREDONIA!


  • cane senza padrone

    La documentazione probatoria fotografica prodotta dal Caons è giunta mai nel parlamento Italiano ed Europeo e agli organi competenti?
    La legambiente nazionale è ancora in vita o è stata inglobata nella Federcalcio?


  • irriducibile

    Sdanga ti sei venduto e stai vendendo la città di Manfredonia! Vergognati!! NON SEI UN MANFREDONIANO E PER TALE, TE NE PUOI ANDARE DALLA PRESIDENZA DEL MANFREDONIA CALCIO E ANCHE DALLA CITTÀ DI MANFREDONIA! NON ABBIAMO BISOGNO DI CERTI ELEMENTI!


  • Armata Brighel

    iniziamo il bombing sul facebook del Manfredonia calcio!


  • il giusto

    Chi avesse dei figli che frequentassero figli e parentela di certi personaggi, spiegasse ai propri figli e parenti quello che sta avvendo nella nostra città e renda partecipi i figli innocenti e la parentela di questi signori.


  • palle del cavallo di re Manfredi

    Cazzo ci frega del calcio se rischiamo la capoccia.La palla ce la mettiamo la se saltiamo x aria.IL PROBLEMA E’ CHEIL RIFIUTO DEI SIPONTINI NON INTERESSA AI POTENTI PERDENTI.QUANDO IL DIAVOLO ACCAREZZA, L’ANIMA VUOLE, DICE IL PROVERBIO. MANFREDONIA, PISCIATOIO DI CHI MANEGGIA FESTEGGIA


  • residente

    Io sono un cittadino di Manfredonia e ho il diritto di non essere preso per il culo Per quale motivo non ci hanno fatto votare il referendum?


  • lo zio

    Il mio progetto: Gattuso allenatore
    Moscardelli dal Lecce, Iemmello (Foggia) tanto per cominciare..
    2.000 biglietti gratis per gli incontri casalinghi e abbonamenti gratis per gli sportivi aventi un totale indicatre ISEE inferiore ai 15.000 euro. Pulman gratis per le trasferte per tifosi e famiglie compreso biglietto e pranzo autogrill, estrazioni premi durante intervalli gare casalinghe e altre divertenti forme intrattenimento questo e solo l’aperitivo se fate i bravi vi porto anche Corona per il piacere vostro e delle vostre signore.


  • Cascata

    Ma siamo sicuri che la popolazione di Manfredonia non vuole l’impianto. Per raccogliere qualche firma contro energas ho visto i banchetti a Foggia a Manfredonia sono state raccolte poche firme infatti non si è mai saputo il loro numero. Quindi chi dovrebbe fare grandi manifestazioni la gente di altri paesi?


  • Sindaco e giunta di Manfredonia dimettevi! Siamo stufi dei palleggiamenti!!

    Dimettevi non siete degni di rappresentarci!


  • rino colletta

    Sembra una commedia che si possa trasformare
    in un pauroso DRAMMA !


  • nogpl

    SDANGA fai le valigie, -!!! sei un MOSTRO!! VERGOGNA!


  • non se ne può più

    Questa gente non fa altro che creare un clima da guerra civile a Manfredonia! Ora ci si mette anche il calcio ha fomentare i sipontini e a seminare altre crepe insanabili-

    Tutti i politici sia del comune, della regione e i deputati dovrebbero rassegnare le dimissioni per il semplice motivo che sono latitanti verso la cittadinanza e i loro elettori! State scherzando tutti con il fuoco. Da cosa nasce cosa, assumetevi le vostre responsabilità nel caso foste capace dinnanzi alla cittadinanza. Si proceda ad una inchiesta pubblica e politica atta
    a smacherare tutti i teatranti di questo lurida commedia!


  • Giuann Ursacchi

    …………..e l’uuv chilacciacch?????? I bell af i “COMMISSARI TECNICI O I PADRONI” pih soold dh lat……….caccet vuii isoold…. navolta ah tanth! Gloria a vecchia guardia Cozzolini.


  • Zuzzurellone Sipontino

    Come dice il vecchio adagio indigeno………Manfredonia amante dei/lle forestieri/e


  • Il Don Rodrigo nato nei giunghi

    Non date retta a certi deliri ci sono migliaia di firme e migliaia di cittadini che

    pur non avendo firmato si fidano del fatto che il comune di Manfredonia

    abbia dichiarato il suo “NO”. Dottori, professori, ingegneri, avvocati, famiglie,

    studenti, giovani disoccupati ma dignitosi, formano un formidabile fronte

    contro qualche squallido pennivendolo servo e chissà qualche politico e

    qualche imprenditore e qualche illuso e il colosso Energas.


  • PEACE

    se l’energas verrà installata sarà la fine per tutti i cittadini di Manfredonia! Saranno messi a repentaglio i settori della pesca, del turismo e dell’agricoltura, per avere in cambio 70 posti di lavoro! Arriverà il momento che le 60.000 persone che ci vivono, dovranno andarsene da un territorio sfruttato che non ha più nulla da offrire! Sara l’Apocalisse! SVEGLIA GENTE, NON FACCIAMOCI FOTTERE UN’ALTRA VOLTA!!!!!


  • l'anticristo si è fermato a Manfredonia

    La provvidenza divina farà giustizia.


  • MI FATE SCHIFO

    Io tifo Albania Pescara serie A e Foggia comunque vada!


  • Il topo di palazzo S. Domenico

    TROIANO PRESIDENTE!


  • vergogna

    Sono tutti d accordo! Ma voi credete veramente che sdanga abbia fatto tutto da solo. Quello è soli uno dei tanti burattini …. Loro già sanno il copione che devono recitare adesso litigano poi verrà energas e vivremo contenti


  • Offesa alla dignità e all'intelligenza dei sipontini

    Isoliamoli e lottiamo è una vergogna senza fine!!!!!!Quelli che recitano il copione ci credeno una massa di scimmie ahyahahaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahahahahh
    i loro nomi sono sulla bocca di tutti dai bar a corso Manfredi
    RIDICOLO! SIETE RIDICOLI!!


  • sto morendo dalle risate

    chissà se si inventeranno un prestanome ahahahahahahahahahahahahahahah


  • LA REPUBBLICA DEL MIRAGAS

    Un presidente di calcio di una squadretta di serie D e un giornalista quasi centenario a quanto pare sono più autorevoli del nostra Sindaco e tutta la giunta comunale!


  • ANNO I ERA MENALIK DI SANTO SPIRITICCHIO

    l’IMPERO DEL GAS CON IL SINDACO A FARE IL PORTASPUGNA DI SDANGA
    E LO ZIMBELLO DELLA STAMPA E CON TUTTI GLI ALTRI POLITICI A SCIQQUAREI CESSI DEL DELLO STADIO DELLA VERGOGNA!


  • Ali Baba' e i......

    E’ vero che tra 10 giorni viene un sultano del golfo Persico con l’intento di comprarsi il Donia e i giornali on line di Manfredonia?


  • il curvaiolo della sud

    Troiano presidente punto e basta.


  • Manfredonia e cittadini svenduta come colonia alla Q8

    Non andate più al più al Miramare!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati