Foggia
"Tra le mie priorità da quando ho iniziato a fare politica c'era quella di allontanare il più possibile chi ne voleva fare un mezzo distorto"

Cera “Ho il dovere di difendere la mia famiglia”

"I miei amici, così come tutte le persone che mi sono state vicine in questo periodo mi conoscono, così come conoscono chi alimenta l'odio! Amici miei, andiamo avanti, chi ci vuole fermare non può vincere"


Di:

Foggia. ”Tra le mie priorità da quando ho iniziato a fare politica c’era quella di allontanare il più possibile chi ne voleva fare un mezzo distorto. Proprio per questo avevo messo in predicato anche chi, dissennatamente, avrebbe cercato di scalfire la mia morale. La “mia” però non quella della mia “famiglia”, e quando succede questo si è inevitabilmente oltrepassato il limite. Ho le spalle forti, e proprio per questo ho il dovere di difendere la mia famiglia. I miei amici, così come tutte le persone che mi sono state vicine in questo periodo mi conoscono, così come conoscono chi alimenta l’odio! Amici miei, andiamo avanti, chi ci vuole fermare non può vincere!”.

Così il consigliere regionale Napoleone Cera, in seguito alla nota stampa di Massimiliano Di Fonso, che ha annunciato le proprie dimissioni da commissario cittadino dell’UDC “dopo l’assunzione della moglie di Napoleone Cera presso i Centri Padre Pio”.

“Basta!! Ora è troppo!! Non si può continuare a stare insieme con chi fa della politica interessi”, ha detto tra l’altro Di Fonso. ”Questa non è politica”.

Cera “Ho il dovere di difendere la mia famiglia” ultima modifica: 2017-06-09T09:34:38+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This