Economia

Balduzzi: negli ospedali 7mila posti letto in meno dal 2013

Di:

Il ministro alla sanità Renato Balduzzi (TM News - Infophoto - Foto Ravagli)

Roma – MENO 7mila posti letto negli ospedali a partire dal 2013. Lo ha detto il ministro della Salute Renato Balduzzi intervenendo a un convegno del Pd sulla sanità. Il processo di riorganizzazione sarà graduale sulla base dei piani che le Regioni metteranno a punto entro novembre.


Tagli sanità per 7,9 miliardi in 3 anni
. In base a quanto emerso, i tagli contenuti nel decreto della revisione della spesa, sommati a quelli della manovra 2011, hanno toccato il settore della sanità per 7,9 miliardi di euro in tre anni. Con le cifre comunicate, il ministro della Salute, Balduzzi, ha quantificato gli effetti dei provvedimenti varati dal Governo per il comparto. Sommando la spending review alla manovra del 2011 si raggiunge, nelle stime del Ministro, un “definanziamento del Servizio sanitario nazionale di 900 milioni nel 2012, 4,3 mld nel 2013 e 2,7 mld nel 2014”.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi