Cronaca

Piano riordino ospedaliero, in III commissione Irccs ed enti ecclesiastici

Di:

Piano di riordino ospedaliero, relazione Marino (St)

A destra il Consigliere regionale Pd e Presidente della III Commissione consiliare (Sanità) Dino Marino (ST)

Bari – CONCLUSA in III commissione la prima sessione di audizioni della giornata. Ad essere ascoltati sull’attuazione della II fase del Piano di riordino ospedaliero, i direttori generali dell’Irccs “De Bellis” di Castellana Grotte (Giuseppe Liantonio) e dell’Oncologico di Bari (Luciano Lovecchio), il governatore dell’ospedale ecclesiastico “Miulli” di Acquaviva delle Fonti (Domenico Laddaga), il direttore generale dell’istituto “Panìco” di Tricase (suor Margherita Bramato), e i rappresentanti sindacali di Cisl (Franco Surano), Uil (Vatinno Giuseppe) e Fials (Massimo Mincuzzi).

Le audizioni riprenderanno alle 14 con il Presidente regionale del Tribunale del malato, le Coordinatrici regionali del Tribunale diritti del malato, di Giustizia per i diritti, di Scuola di cittadinanza, il Coordinatore di Conferenza delle associazioni per la difesa delle strutture sanitarie cittadine di Monopoli, il Delegato regionale di Sicoa, il Presidente regionale di Anmco , il Delegato regionale di Gise, Presidente associazione Dai.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi