Regione-Territorio

Taranto, sequestrati 2,6 mln di profumatori d’ambiente nocivi

Di:

I sequestri della Guardia di Finanza (st)

Taranto – ALL’ESITO di specifici controlli espletati da militari del Comando Provinciale della Guardia di finanza di Taranto in collaborazione con funzionari del locale Ufficio delle Dogane, sono stati sequestrati, nelle sedi di 2 societa’ con sede nella provincia Jonica, circa 2.600.000 profumatori d’ambiente costituiti da bastoncini di incenso i quali sottoposti ad analisi hanno evidenziato la presenza di benzene e toluene oltre i limiti consentiti.

Il valore commerciale della merce ammonta a circa 900.000 euro. In particolare, nel corso del monitoraggio delle merci in importazione, le fiamme gialle hanno individuato due containers sospetti, provenienti dal porto di Chennai (India), per i quali vi era una dichiarazione di trasporto di incenso. Contestualmente alla visita fisica della merce stessa, contenuta nei container attenzionati, sono stati prelevati dei campioni sui quali l’Arpa ha eseguito le analisi. I rappresentanti legali delle societa’ suindicate sono stati denunziati all’autorita’ giudiziaria competente per l’ipotesi di reato di commercio di sostanze contraffatte e/o adulterate (art. 442 c.p.).


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi