Manfredonia
Atto in allegato

Manfredonia, Assessore su aumenti tariffa trasporto scuola “Possibile riduzione utenti”

Sul tema è intervenuto il consigliere comunale Italo Magno, di Manfredonia Nuova, attraverso una recente nota stampa

Di:

Manfredonia. ”(..) in ragione dei consistenti aumenti previsti, è molto probabile che vi sia anche una riduzione degli utenti e pertanto si rende opportuno attivare una fase di monitoraggio e verifica della sostenibilità economica del servizio stesso”. Così dalla delibera della Giunta comunale di Manfredonia n.76 del 27.04.2016 con la quale è stata determinata, a partire dall’anno scolastico 2016/2017, salvo ulteriori determinazioni, la tariffa mensile del servizio di trasporto scolastico, sulla base dell’indicatore ISEE.

In particolare
1^ fascia 0 Esente
2^ fascia Da € 0,01 a € 7.500,00 € 25,00 – Secondo figlio Riduzione 10% – Terzo Figlio Riduzione 15%
3^ Fascia € 7.501,01 a € 15.000,00 € 35,00 – Secondo figlio Riduzione 10% – Terzo Figlio Riduzione 15%
4^ Fascia Oltre € 15.001,00 € 45,00 – Secondo figlio Riduzione 10% – Terzo Figlio Riduzione 15%
5^ Fascia Non residenti autorizzati dal proprio Comune ed utenti che non presentano certificazione ISEE € 55,00

Sul tema è intervenuto il consigliere comunale Italo Magno, di Manfredonia Nuova, attraverso una recente nota stampa.

DELIBERA N.76/27.04.2016

DELIBERA N.76/27.04.2016

Allegati
n076 delibera trasporto scolastico

Redazione Stato Quotidiano.it – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
3

Commenti


  • Pasquino

    L’assessore sa che la legge 118/1971 sancisce la gratuità del trasporto scolastico per gli alunni delle scuole dell’obbligo? Sa che anche il trasporto degli alunni disabili e’ gratuito? Pubblicare un deliberato non significa avere ragione


  • MI FATE SCHIFO!

    Se si tratta di alunni che debbono frequentare le scuole d’obbligo e un sorpruso in piena regola e il trasporto dovrebbe essere gratis a prescindere dal reddito del nucleo famigliari. Purtroppo in Italia grazie ai (p) olitici italiani abbiamo raggiunto un livello scabroso di voracità incredibile di spillare soldi ai cittadini. Come se i cittadini residenti sulla frazione montagna fossero come quelli delle Ande boliviane piuttosto che quelle cilene e che devono raggiungere le scuole
    i pulman si inerpicano per decine e decine in percorsi lunghi e pericolosi e li sicuramente non pagano per poter frequentare le scuole! I soldi per spenderli in operi inutili e puttanate varie ci sono! L’istruzione viene dopo


  • Sorridi sei a Manfredonia: la città dei balocchi

    Nessuno proteste per questo e per altro ad esempio a difesa dell’Ospedale a grottaglie il sindaco e quelli dei comuni vicinioni con la popolazione ha ingaggiato una lotta furibonda mentre a Manfredonia tutto tace tutto va bene??
    Siamo un popolo omertoso di balocchi senza palle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati