GarganoManfredonia
"A piedi per conoscere Luoghi, Persone, Storie e Culture che ti permettono di condividere idee ed esperienze"

Trekking, itinerario “Torrente Romandato”: Il Canyon del Gargano

Di:

Camminare, con calma, alla scoperta di antichi sentieri e dei Tratturi della Transumanza, sulle orme lasciate da viaggiatori, pellegrini e pastori che in epoche remote restarono incantati dal nostro bellissimo territorio. “Gargano”: un territorio vario e ricco di biodiversità, paesaggi di incommensurabile bellezza, Santuari devozionali localizzati lungo l’antica Via Francigena del Sud, foreste dove si possono apprezzare alberi secolari che danno la sensazione di voler abbracciare il cielo candido e diamantino di tutto il Territorio, il “verde mare” cantato da Gabriele D’Annunzio, spiagge accoglienti, cibo genuino, cucina del territorio legata alla tradizione della civiltà contadina.

Il modo migliore per scoprire il Gargano (ed il suo Parco Nazionale) è il Trekking. A piedi per conoscere Luoghi, Persone, Storie e Culture che ti permettono di condividere idee ed esperienze. (a cura di Pietro Caforio, guida ambientale escursionistica)

ITINERARIO : TORRENTE ROMANDATO : IL CANYON DEL GARGANO (ISCHITELLA). Interessante percorso che si sviluppa interamente nel letto, ora prosciugato, di un antico fiume. La caratteristica peculiare del Torrente Romandato è quella di aver creato con la sua forza erosiva, nel corso di millenni, un bellissimo “Canyon”. Percorrendo questo particolare ecosistema si può “leggere” la storia geologica del Gargano. L’ alveo del fiume è ricchissimo di noduli di selce ed è probabilmente il luogo dove questi si rinvengono con maggiore frequenza, inoltre è disseminato di fonti di acqua sorgiva. L’ imponente vegetazione, che ha ormai colonizzato l’ intero sito, assume il caratteristico aspetto “ a galleria”, quasi a voler proteggere questo scrigno di biodiversità. In alcuni punti le ripide pareti del canyon ( fitte di una vegetazione che a malapena lascia trasparire la luce solare ) regalano incredibili sensazioni di spettacolarità.

PUNTO D’ INCONTRO : VICO DEL GARGANO— Via del Risorgimento
INIZIO PERCORSO : VICO DEL GARGANO / FINE PERCORSO : ISCHITELLA
LUNGHEZZA PERCORSO : km.15
TEMPO DI PERCORRENZA : ore 6 ( n.b. il percorso viene effettuato con soste programmate per agevolare la piena efficienza fisica)
DIFFICOLTA’ : T = Turistico (Comprende itinerari su stradine, mulattiere e comodi sentieri ben evidenti che non pongono incertezze, difficoltà o problemi di orientamento. Sono percorsi adatti anche agli escursionisti alla prima esperienza in montagna).

(FONTE: garganotrekking.com)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati