Manfredonia
Attivita' coordinata dall'Ufficio Circondariale di Vieste

Pesca a strascico sottocosta: multato peschereccio di Manfredonia

Appostamenti direttamente in mare tra le località “Baia dei Campi” e “Vignanotica”

Di:

Manfredonia. Nuova operazione contro la pesca illecita coordinata dall’Ufficio Circondariale di Vieste. Per cercare di cogliere “con le mani nel sacco” i pescherecci intenti a svolgere attività di pesca a strascico in spregio ai vigenti regolamenti europei in materia di distanze minime dalla costa, sin dalle prime luci dell’alba, a bordo di un anonimo gommone, gli uomini della guardia costiera hanno effettuato degli appostamenti direttamente in mare tra le località “Baia dei Campi” e “Vignanotica”.

Appostamenti direttamente in mare tra le località “Baia dei Campi” e “Vignanotica”


Senza destare alcun sospetto, non è stato difficile avvistare ed identificare un peschereccio della marineria di Manfredonia con gli attrezzi da pesca calati in mare a circa 100 metri di distanza dal litorale di “Vignanotica”. Una volta giunti in prossimità del natante da pesca, gli uomini del Circomare si sono subito qualificati, intimando via radio al comandante del motopesca di ritirare immediatamente le reti da mare allo scopo di interrompere tale dannosa pratica.

A tale peschereccio, oltre alla contestazione di una multa di 4.000,00 euro, gli è stata sequestrata la rete da pesca e gli sono stati assegnati 6 punti sulla licenza di pesca. Il contrasto alle eventuali attività di pesca a strascico sotto costa continuerà senza soluzione di continuità sino al 16 agosto prossimo, giorno di inizio del “fermo biologico” di quest’anno.

REDAZIONE STATO QUOTIDIANO.IT – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
7

Commenti


  • antonio


  • Franco

    ieri notte a Varcaro a 100 metri dalla costa pescavano in coppia facendo un rumore infernale
    sono li quasi tutte le sere.


  • fatemi il piacere

    ….pescatori d ‘acqua dolce….distruggo il pesce che sta crescendo per essere pescato alla fine del fermo biologico.


  • king lion

    Mi compiaccio x l’operazione è spero che i controlli nn si interrompono il 16 agosto. …anzi si dovrebbero intensificare xke ci saranno dei pescherecci Ke continueranno a nn rispettare le regole del fermo biologico e della comunità europea….pescando a strascico pur dichiarando di andare a pesca con le reti da posta!!!!


  • U Guardapass

    I pescatori sono la tomba del mare…


  • svolta

    Ritengo che mettere diffusamente in mare dei blocchi con spuntoni di ferro a uncino che non prmettano la pesca a strascico sarebbe molto più persuasivo ed economico.
    Tali pescatori non hanno la cognizione della salvaguardia dell’ecosistema e si comportano da veri predatori delle prime forme di vita.


  • La costa dei barbari

    Capite perchè l’energas e fiancheggiatori trovano terreno fertile per i loro diabolici disegni?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati