Manfredonia
A cura di Pascalonia e Dantonia

Frecone a llu Mbirne


Di:

Da qquà ce vè nda lla cettà ndulènde,
da qquà ce vè tra lla perduta ggènde,ù
ca chi trése perdèsse ogne speranze
qqua ce sté schitte chi ce gratte a panze.

Quiste parole de chelore scure
scritte, nèrje, ànne misse mbaccj’ u mure.

Ll’aneméle ca
stanne so’ feroce

se t’ janne ngrambe te mèttene ngroce.

Ninde ce lassene, nemmanghe ll’osse,
cundènde stanne vecine a lla fosse.

Grusse, a guardje ce stè, nu canagghjone
llu nome ca lli danne ji de Frecone.
tutte quande, jisse mesure p’i pise
e velanze, a chi vole fé ll’abbuse.

Ma sop’a jisse, abbasce, sté Cefrone,
nd’a ghjaccire sté, p’a code llu mene.
E jisse pe despitte, a trascuranze
chi trése, p’i buscije port’annanze.

Po’ jèsse vere, ji nu stracurse bbrutte,
fenìmele a qquà c’àmme ditte tutte.

Pascalonia e Dantonia

Frecone all’Inferno
Da qui si va
nella città indolente/ da qui si va tra la perduta gente./Chi entra perda ogni
speranza/ qui c’è soltanto chi si gratta la pancia,/Queste parole di colore
oscuro/ scritte, nere, hanno posto sulle mura./ Gli animali che ci sono sono
feroci./ se ti hanno tra le zampe ti pongono in croce./Niente lasciano, nemmeno
le ossa,/ contente pascolano presso il fosso./ Grosso, a guardia ci sta, un
canaglione,/ il nome che gli danno è Frecone,/ tutti quanti egli misura con i
pesi/ e bilancia, a chi vuole fa l’abuso./ Ma sopra di lui, giù, sta Cifrone,/
nella ghiaccia sta, e con la coda lo batte./ E lui, per dispetto, per
disubbidienza,/ chi entra con le bugie porta avanti./ Può essere vero, è un
brutto argomento,/ terminiamo qui, che abbiamo detto tutto.

Frecone a llu Mbirne ultima modifica: 2017-08-09T08:10:19+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi