GarganoManfredonia
"Quello di oggi è uno dei più brutali omicidi della mala garganica"

Sindaco Cascavilla “Faida del Gargano fa altre 4 vittime”

"Noi Sindaci, nonostante le difficoltà di ogni ordine e grado in cui cui stiamo operando, continueremo a garantire il rispetto della legalità nel nostro operato quotidiano "


Di:

San Giovanni Rotondo. ”Questa mattina, nei pressi della stazione ferroviaria di San Marco in Lamis, sicari della malavita garganica hanno brutalmente freddato quattro uomini. Ad essere barbaramente trucidati sono stati Mario Luciano Romito e Matteo De Palma,(…)i fratelli Luigi e Aurelio Luciani, la cui colpa è quella di essere stati testimoni dell’esecuzione dei due referenti della famiglia Romito.

Questo il commento del Sindaco Costanzo Cascavilla sull’efferato episodio di questa mattina: “A nome dell’intera Amministrazione comunale di San Giovanni Rotondo porgo le più sentite condoglianze alle famiglie di Luigi e Aurelio Luciani che hanno perso due papà, due mariti, due zii ed esprimo la mia vicinanza al Sindaco Michele Merla e all’Amministrazione di San Marco in Lamis.

Quello di oggi è uno dei più brutali omicidi della mala garganica perché due persone innocenti, per il solo fatto di aver assistito ad un’esecuzione, sono stati barbaramente assassinati a sangue freddo. Nonostante gli studi sulla criminalità equiparano il territorio di Capitanata a quello della provincia di Caserta e nonostante i ripetuti appelli da parte dei colleghi sindaci dei comuni più esposti alle infiltrazioni della mala garganica, lo Stato non ha assicurato l’attenzione e il supporto che la gravità della situazione comporta.

L’auspicio è che il Ministro Marco Minniti al tavolo, convocato domani 10 agosto, in Prefettura possa prendere degli impegni commisurati alla drammaticità del caso.

Noi Sindaci, nonostante le difficoltà di ogni ordine e grado in cui cui stiamo operando, continueremo a garantire il rispetto della legalità nel nostro operato quotidiano ed assicureremo il nostro apporto alle forze dell’ordine per ripristinare quelle condizioni di sicurezza che un territorio come il nostro merita e che costituiscono il presupposto per lo sviluppo sociale, culturale ed economico del Gargano e della Capitanata””.

Sindaco Cascavilla “Faida del Gargano fa altre 4 vittime” ultima modifica: 2017-08-09T21:35:10+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi