GarganoManfredonia
"Oggi, però, servono gli arresti più dei convegni. Servono i processi e le condanne, più delle ricerche sociologiche e delle polemiche politiche"

Strage Gargano. Campo “Se Forze dell’Ordine non bastano, si schieri l’esercito”

"L'ultimo quadruplice omicidio compiuto in Capitanata fu commesso a Foggia, poco più di 30 anni fa, e ci si accorse che anche nel nostro territorio operava una mafia autoctona"

Di:

Foggia. ”La strage d’agosto deve segnare l’inizio della fine dei clan mafiosi che strangolano la pro-vincia di Foggia, non solo il Gargano, e mietono vittime innocenti. Ciò avverrà davvero solo se e quando lo Stato assumerà piena consapevolezza di quanto siano radicate e feroci le organizzazioni mafiose che occupano la nostra terra ed assumerà tutte le misure ed utilizzerà tutte le risorse necessarie ad estirparle.

E se le Forze dell’Ordine non dovessero avere unità sufficienti, si faccia ricorso all’eserci-to: questo è il tempo in cui bisogna, con urgenza e fermezza, tutelare la sicurezza dei cittadini e affermare il primato dello Stato.

L’ultimo quadruplice omicidio compiuto in Capitanata fu commesso a Foggia, poco più di 30 anni fa, e ci si accorse che anche nel nostro territorio operava una mafia autoctona. Da allora, come hanno certificato DIA e DDA, si sono costituiti 28 gruppi criminali, mafiosi e non che operano su quasi tutta l’area provinciale. E’ la ‘quarta mafia’, che nulla ha da invidiare a quelle storiche.

Un cancro che deve essere estirpato, perché anche da questo dipende il successo delle politiche di sviluppo economico e di emancipazione sociale che lo Stato, la Regione e le altre istituzioni territoriali hanno messo in campo investendo centinaia di milioni di euro. Le buone prassi, a partire dall’associazionismo antiracket che proprio sul Gargano ha mostrato energia e capacità, sono fondamentali per costruire la cultura della legalità. Im-portanti sono anche le Commissioni d’indagine o di studio, che anche la Regione Puglia ha attivato.

Oggi, però, servono gli arresti più dei convegni. Servono i processi e le condanne, più delle ricerche sociologiche e delle polemiche politiche. In Capitanata serve ciò che lo Stato ha realizzato, con successo, quando ha deciso di ri-portare legge e ordine a Casal di Principe o a Scampia. Altrimenti, la mattanza non avrà fine e non risparmierà alcuna zona della provincia di Foggia”.

Dichiarazione di Paolo Campo, capogruppo del Partito Democratico nel Consiglio regio-nale della Puglia

Strage Gargano. Campo “Se Forze dell’Ordine non bastano, si schieri l’esercito” ultima modifica: 2017-08-09T21:58:40+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
8

Commenti


  • Freccino

    Riportiamo il procuratore Domenico Secchia a Foggia e diamo certezza della pena ai colpevoli.Inutile arrestarli se poi qualche giudice, magari anche minacciato negli affetti familiari,li libera. Non possono essere tutti Falcone e Borsellino.


  • Ex elettore PD


  • Cittadino ignorante

    … Non l’esercito ma guardia di finanza! Lo disse anche il grandissimo Giudice Falcone..seguire le tracce dei soldi per arrivare ai mafiosi!


  • Michelantonio

    non serve l’esercito, o altri 100.000 carabinieri, ma gli ERGASTOLI a vita una volta indagati e condannati.
    Invece si procede alle famose misure di vigilanza, arresti domiciliari,….licenze premio per farli evadere, e tornare come prima.


  • giulio

    si parla .da tanti anni, si parla di alta criminalita’in rapine droga e piu volte accusato di omicidi e assolti.sinceramente dovremmo pensare agli innocenti che vanno per sotto,e no a chi a seminato ben altro?


  • GIUSEPPE

    a cosa serve l’esercito? bisogna creare lavoro in italia basta con le chiacchiere politicanti.. poi nella provincia di fg stiamo veramente rovinati oggi saranno tutti con i buoni propositi, si dice passato il santo finita la festa domani tutto uguale


  • Stufo

    Bravo Campo. Mettiamo un Generale dell’esercito italiano, come sindaco di Manfredonia certamente saprebbero fare meglio di voi politici tutti.


  • svolta

    Avete visto per caso, in giro, qualcuno che ha fatto o fa “BUONA POLITICA”….. fra non molto si vestiranno da mosche bianche…….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi