Manfredonia

Opere eseguite senza titolo abitativo, rimozione pannelli Comunicando Leader

Di:

Parco Pellegrino/Angolo via di Vittorio (ST)

Manfredonia – “OPERE eseguite senza titolo su aree assoggettate da leggi statali, regionali o da altre norme urbanistiche vigenti o adottate a vincolo di inedificabilità e/o destinate ad opere e spazi pubblici”: ordinanza del Comune di Manfredonia per la rimozione d’ufficio di due transenne parapedonali in via G. Di Vittorio, angolo Parco Pellegrino, sulle quali sono stati inseriti dei pannelli pubblicitari di mt.1 per 0,60 per h 1.10.

La violazione edilizia riscontrata dal Corpo della Polizia municipale è a carico della Comunicando Leader srl di Guidonia (Roma), dell’A.u. Michelfranco Terzulli.

Ritenuto che ricorrono i presupposti di fatto e di diritto per ordinare la demolizione delle opere ed il ripristino dello stato dei luoghi, in quanto le stesse sono state eseguite in assenza di titolo abitativo, il Comune – tramite il settore preposto – ha ordinato la rimozione d’ufficio ed il ripristino dello stato dei luoghi a spese della ditta citata.


Redazione Stato@riproduzione riservata



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • goldrake

    ottimo lavoro. a siponto sono quasi tutti abusivi. ma sulla strada quella dell’ex discoteca tidicò ne nascono sempre di nuove. c’è un palazzo a due piani addirittura e accanto una casa enorme e di fronte un’altra. sono solo loro 3. ottimo lavoro comunque.


  • fan dell'onestà

    benissimo!!!
    il primo contro l’abusivismo ed anche il primo ad esserlo!
    è vecchia la tattica…
    tutti vanno levati!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi