Cultura

Josaya – Ho-Oponopono, 2011

Di:

Josaya (pseudonimo di Giovanna Garbuio, Sandro Flora e Silvia Paola Mussini ottenuto fondendo le iniziali di Giovanna e Sandro e le lettere finali di Silvia. In sanscrito Jos Aya significa "luogo di gioia" - www.josaya.com)

È sufficiente guardarsi intorno per notarlo: sempre più persone incontrano grandi difficoltà e non riescono a vivere serenamente la propria vita, a sfruttare appieno le proprie potenzialità. I motivi sono molteplici e le conseguenze altrettanto numerose e invalidanti. Le soluzioni possono giungere dalla scienza o dal mondo spirituale, ma in entrambi i casi non è semplice distinguere quello che può essere veramente efficace da idee improvvisate a tavolino e in mala fede da sedicenti ciarlatani.

Non spetta a questa rubrica esprimere giudizi di merito a tal proposito, chiunque può farsene un’idea personale e corretta, basandosi sulla propria esperienza. Detto ciò, per due settimane si parlerà di libri di recente pubblicazione che rientrano nella cosiddetta categoria del “self-help”: Ho-Oponopono di Josaya e, tra una settimana, Il metodo di Phil Stutz e Barry Michels.

HO-OPONOPONO.Immagina la sensazione di vivere libero dal passato, da tutti gli errori commessi finora, da cattivi sentimenti e da pensieri negativi. Libertà dalle paure, dai timori, dai sensi di colpa e dai modelli che compromettono la tua salute e la tua energia. Ma soprattutto immagina di vivere felice tutti i giorni. Di scoprire le potenzialità all’interno di te stesso e imparare ad usarle per vivere meglio e per aiutare gli altri a migliorare. E ad avere finalmente una vita colma di gioia e di pace interiore”. Così viene presentata, nel libro, la tecnica Ho-Oponopono. Ma di che si tratta? In poche parole, e citando ancora il libro: “Ho-Oponopono è un metodo hawaiano di guarigione basato sulla conoscenza ancestrale che è sempre stata presente nelle più elevate tradizioni spirituali. Si tratta di un processo di profonda pulizia della propria interiorità che conduce alla completa libertà di gestire consapevolmente la propria vita. Ho-Oponopono è una tecnologia che mette molto semplicemente in primo piano il Sé Divino attraverso la pratica dell’Amore, del ringraziamento e del perdono”.

ANALISI. Benché finora non molto conosciuto in Italia, Ho-Oponopono fa parte dei metodi di guarigione dell’antica filosofia hawaiana Huna. La parola Ho-Oponopono si traduce letteralmente in “rivedere, correggere un errore, sistemare, mettere le cose al posto giusto, fare la cosa corretta” o semplicemente “aggiustare le cose”.

Fondatrice di questa moderna versione di Ho-Oponopono è Morrnah Nalamaku Simeona, insignita nel 1983 del riconoscimento di “Tesoro vivente dell’umanità delle Hawaii”. Con Ho-Oponopono dell’Identità del Sé, Morrnah ha raffinato il metodo, in modo che tutti i processi di pulizia e di guarigione possano essere intrapresi da soli, senza la necessità di un mediatore o di un maestro. In questo libro la tecnica, la sua storia e il suo significato sono spiegati in maniera esaustiva, chiara, spesso ridondante per consentire ad alcuni concetti di diventare familiari.

GLI AUTORI. Josaya è il nome ottenuto dalle iniziali di Giovanna (Jo), Sandro (Sa) e le finali di Silvia (Ya) che viene trasmutato in un suono musicale. Giovanna Garbuio è architetto, il suo blog è giopop.blogspot.com. Salvatore Sandro Flora è internet-marketer, i suoi blog sono www.TeStesso.com e www.TecnichediVenditaeComunicazione.com . Silvia Paola Mussini è nata a Genova ma vive in Romagna, realizza ornamenti per la casa e il corpo. I suoi blog: www.cerchiamo.net/blog e www.c-entro.org/blog .

(A cura di Carmine Totaro)

Josaya – Ho-Oponopono, 2011 ultima modifica: 2012-09-09T18:44:07+00:00 da Carmine Totaro



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • .

    sto leggendo ho-oponopono ,trovo interessante il metodo e contenuto.condivido il principio della sua filosofia, applicandola si fa esperienza diretta. ho fatto infinite esperienze meditative in varie parti del mondo, eppure ho-oponopono é unica. chiunque lo può praticare senza aderire a un credo dogmatico, essendo fluido come come la vita. e’ una sintesi indiretta di tutte le grandi tradizioni spirituali del mondo. molto vicino al cristianesimo autentico essendo L’AMORE il centro e l’essenza . credo fermamente che la VIA vera sia semplice come respirare.
    ho-oponopono rinchiude un potenziale infinito e si adatta ad ogni esigenza della vita. praticandolo si aqcuista la saggezza intuitiva infallibile e l’intelligenza creativa si manifesta all’improviso. la bellezza di ogni via autentica sta nella sponaeità della sua energia e improvvise illuminazioni positive e creative.il mantra é potente non solo per le parole ma, per la verità che contiene. perdono, ravvedimento,amore e gratitudine sostengono l’intero universo in assenza di esse implode. essendo tutto energia,luce.amore e consapevolezza è logico che la sua struttura e dinamica dipenda dalla consapevolezza universale, Dio, l’Uno comunque si vuole chiamarlo.
    auguro a tutti la piena realizzazone dei loro sogni che sono realizzabili se si ha vera fede nella pratica e in se sessi. essendo tutto unificato abbiamo una infinita energia disponibile che ho-oponopono libera grazie alla profonda purificazione dalle enerigie dispersive tramite un pensiero disordinato e caotico. amando tutto é possibile.però la cosa più importante é l’amore ,la pace e conoscere se stessi. il denaro sfugge come il vento.la vita passa, la morte non esiste, essere felice di niente e si possiede tutto.
    grazie ,amore e gratitudine con affetto
    uno sconosciuto che vi ama.

    ps. perdonatemi gli errori grammaticali sono uno straniero grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi