CronacaStato news

Castellana Grotte, fiumi di droghe sintetiche in centro, 2 arresti


Di:

Bari – FIUMI di ecstasy, “MDMA”, ketamina e quasi un chilo di marijuana sono stati sequestrati dai Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte che hanno arrestato in flagranza di reato per traffico di sostanze stupefacenti, con l’aggravante dell’ingente quantitativo di droga, un insospettabile 30enne incensurato del luogo e un 25enne barese. I militari nel corso di un servizio antidroga hanno fatto irruzione in un appartamento preso in locazione dai due nel centro storico di Castellana Grotte, sorprendendoli mentre confezionavano dosi di droga sintetica da smerciare principalmente nei week end nelle discoteche delle località balneari.

Al termine della perquisizione i militari hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro 409 pasticche di ecstasy, 60 confezioni da 1 grammo in granuli cristallini di “MDMA” (derivato sintetico delle anfetamine che viene solitamente ingerito o sniffato), 44 “birilli” di Ketamina in polvere (sostanza allucinogena molto potente con un effetto a breve durata), 900 grammi di marijuana, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento e 2.250 euro in contanti.

Sono in corso accertamenti finalizzati ad individuare i canali di smistamento delle sostanze principalmente utilizzate in locali notturni e discoteche. Dopo la convalida dell’arresto, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, il 25enne è stato associato presso la locale casa circondariale mentre il 30enne collocato ai domiciliari.

Redazione Stato

Castellana Grotte, fiumi di droghe sintetiche in centro, 2 arresti ultima modifica: 2014-09-09T17:31:29+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This