ManfredoniaStato news

Ministero non firma decreto Cigsd, sit-in pescatori a Manfredonia


Di:

Foggia – STATO di agitazione dei lavoratori del settore pesca di Manfredonia, in seguito alla mancata firma – del Ministero dell’Economia e Finanza – del Decreto Legge per la corresponsione della CIGS in Deroga da parte dell’lNPS, per l’anno 2013.

“Il tutto – spiegano le sigle sindacali in una nota – nonostante le varie sollecitazioni poste dalle Federazioni Nazionali e pur in presenza di accordi sottoscritti e delle disponibilità finanziarie esistenti sia per l’anno 20’13 che per l’anno”.

“Le sigle sindacali della Capitanata e quelle di Manfredonia hanno proclamato lo stato di agitazione della categoria, con un sit-in davanti alla sede della Capitaneria di Porto di Manfredonia il prossimo venerdì 12 settembre a partire dalle ore 9,30 e, se non ci saranno uteriori sviluppi i Pescatori di Manfredonia confluiranno al Presidio Nazionale che si terrà a Roma il 24 Settembre 2014“. “A questi lavoratori si è chiesto di rispettare le regole e di interrompere l’attività con il fermo Biologico senza percepire reddito, mentre agli armatori è stato gia erogato l’indennizzo dovuto”, concludono i segretari provinciali della Fai Cisl, Flai Cgil, Uila Uil, rispettivamente M.Manzi, D.Calamita, A.Castriotta.

Redazione Stato@riproduzioneriservata

Ministero non firma decreto Cigsd, sit-in pescatori a Manfredonia ultima modifica: 2014-09-09T00:29:07+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Dina

    Scusate mi dite dove sta l’agitazione dei pescatori? Quasi tutti sono nei villaggi turistici, o in crociera, e quei pochi che sono rimasti a Manfredonia, sono sul molo a sistemare le reti,,,,che agiatzione è?…..forse hanno misurato la pressione e si sono resi conto che la minima è arrivata a 120? Poveri illusi!!!!!!!!!! Voi lavorate e chi vi amministra festeggia…….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This