FoggiaManfredonia
Fonte ANSA

Estorsioni, arresto per boss Foggia

Sinesi è stato ferito alla scapola sinistra, il bimbo alla spalla destra

Di:

(ANSA) – FOGGIA, 9 SET – La polizia sta eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare richiesta dalla Dda di Bari, per il reato di concorso in estorsione aggravata dal metodo mafioso, nei confronti di sei appartenenti al clan foggiano Sinesi-Francavilla. Il provvedimento a Roberto Sinesi, di 54 anni, è stato notificato dagli agenti della Squadra mobile nel reparto di Rianimazione degli Ospedali riuniti del capoluogo dove il boss, ora piantonato, è ricoverato dallo scorso 6 settembre, vittima di un agguato nel quale è rimasto leggermente ferito il nipotino di quattro anni. Sinesi è stato ferito alla scapola sinistra, il bimbo alla spalla destra.



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Franci

    Io so che i boss devono vivere in carcere a lungo danno fastidio alla comunita’: ste sentenze del c… Dei giudici non li capisco ma…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati