FoggiaManfredonia
Interrogazione presentata al ministro

Faragola. Bordo a Franceschini “Attivarsi per restauro e ricostruzione sito”

"Vigili del Fuoco e Carabinieri – continua Bordo - sono ancora al lavoro per individuare le cause e le eventuali responsabilità dell'incendio"


Di:

Foggia. “Il Ministero dei Beni Culturali deve attivarsi subito per garantire il restauro della Villa Faragola e la rapida e completa ricostruzione delle strutture di-strutte dall’incendio”. E’ quanto chiede l’on. Michele Bordo, presidente della Commissione Politiche UE della Camera, nell’interrogazione presentata al ministro Dario Franceschini per “richiamare l’attenzione del Governo sul gravissimo danno subito dal patrimonio archeologico nazionale”.

“Vigili del Fuoco e Carabinieri – continua Bordo – sono ancora al lavoro per individuare le cause e le eventuali responsabilità dell’incendio. In ogni caso, il principale interesse è che Villa Faragola sia immediatamente restaurata e resa fruibile insieme a tutto il patrimonio archeologico della zona. Anche per non disperdere le tante risorse pubbliche messe a disposizione dallo Stato, dalla Regione, dall’Unione Europea e dagli enti territoriali per valorizzare l’intera area.

Villa Faragola e l’intero sito archeologico sono un pezzo significativo della nostra storia e della nostra cultura – conclude Michele Bordo – Dobbiamo tutti impegnarci per la loro difesa e valorizzazione, perché da questo dipen-de anche il nostro futuro”.

Faragola. Bordo a Franceschini “Attivarsi per restauro e ricostruzione sito” ultima modifica: 2017-09-09T08:27:33+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi