GarganoManfredonia
"Venerdì otto settembre 2017, bella e sentita cerimonia in onore della nostra Madonna di Calena"

Peschici, Tavaglione sulla “questione” Calena “Ripartire”

"Il rigore e l’intransigenza estrema utilizzati in questi ultimi vent’anni nell’affrontare la «questione» Calena non hanno ottenuto i risultati sperati"


Di:

Peschici. ”Venerdì otto settembre 2017, bella e sentita cerimonia in onore della nostra Madonna di Calena.

Un cammino tra la gente, i fedeli e le autorità, anche verso un mondo di speranza e di cambiamento. Ho il dovere e l’obbligo istituzionale di ringraziare don Tonino e il Centro Studi Martella per il loro costante impegno e quanti hanno partecipato con devozione e rispetto. Il rigore e l’intransigenza estrema utilizzati in questi ultimi vent’anni nell’affrontare la «questione» Calena non hanno ottenuto i risultati sperati.

D’altronde è la storia che ci insegna quanto l’essere oltranzisti porti solo guerre, morti e distruzioni. E’ necessario spogliarsi dell’arroganza delle idee per indossare i panni
dell’umiltà, del dialogo e della condivisione. Il passato deve servire per comprendere gli errori da noi tutti commessi. L’auspicio di un nuovo percorso così delineato sono certo sarà portatore di
benefici. Insieme possiamo ripartire”.

Francesco Tavaglione – Sindaco di Peschici
9 settembre 2017

Peschici, Tavaglione sulla “questione” Calena “Ripartire” ultima modifica: 2017-09-09T10:05:39+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi