Foggia

Foggia, XX convegno annuale di Musicologia

Di:

Locandina evento (statoquotidiano)

Foggia – VENERDI’ 18, Sabato 19 e Domenica 20 ottobre presso il Conservatorio di musica “Umberto Giordano” si svolgerà il XX Congresso Nazionale della Società Italiana di Musicologia. Ai lavori congressuali parteciperanno prestigiosi relatori nazionali e internazionali.È la prima volta che un Conservatorio pugliese ospita questa importantissima manifestazione. Nelle giornate di studio, le comunicazioni scientifiche tratteranno gli attuali temi di ricerca musicologica,che spaziano dal Medioevo al Jazz. La Società Italiana di Musicologia con il XX convegno annuale si propone di offrire al mondo scientifico e all’intera comunità musicologica un efficace contributo di informazioni, di idee e di soluzioni legate al contesto musicologico nazionale ed europeo.

Sabato 19 ottobre alle ore 17 Guido Salvetti e Francesco Leprino presentano il dvd Musiche e immagini dagli anni Dieci, a cura di Guido Salvetti, per la serie Musica nel Novecento Italiano della SIdM.Musiche del Novecento italiano è dedicato ad alcuni casi esemplari di rapporto della musica con il cinema e il teatro.Musiche e immagini dagli anni Dieci mette in luce sia l’importanza della cinematografia italiana di quegli anni, sia il fiorire di nuove forme di spettacolo stimolate dal clima del modernismo e, in particolare, del Futurismo dilagante. Alleore 18Antonio Vitulli, Agostino Ziino e Francesco Passadore presentano il volume EnricoRadesca: Musica sacra, a cura di Anna Maria Ioannoni Fiore, Agostino Ruscillo, Romano Vettori (V volume dell’opera omnia di Enrico Radesca promossa dal Conservatorio “Umberto Giordano” e patrocinata dalla Società Italiana di Musicologia), pubblicato dalla Libreria Musicale Italiana.Il volume dedicato alla musica sacra del foggiano Enrico Radesca, contiene l’edizione critica dell’intera produzione liturgica di questo compositore, con un’attenta ricostruzione dello stile severo e delle tradizioni solenni messe in campo al tempo del musicista dauno. Alle ore 19,30 un momento musicale offerto dal Conservatorio “Umberto Giordano” dal titolo “Con tanto amor mi chiami”: Enrico Radesca di Foggia e il suo tempo, con la partecipazione di Gaetano Magarelli (clavicembalo), Antonella Parisi (viola da gamba), Paola Ventrella (tiorba) e Annamaria Bellocchio (soprano), che eseguiranno composizioni profane rinascimentali di Rossi, Monteverdi e Radesca.

(Info: Prof. Antonio Caroccia – www.sidm.it – segreteria@sidm.it)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi