Cronaca

Natuzzi: raggiunto accordo, meno esuberi

Di:

Natuzzi (st - archivio, pugliadoggi@)

(ANSA) – ROMA, 9 OTT – Raggiunto l’accordo per la Natuzzi. Si prevede il ritorno negli stabilimenti di Puglia e Basilicata di produzioni dalla Romania. Gli esuberi strutturali si riducono subito da 1.726 a 1.506; di questi, altri 650 saranno rioccupati entro il 2014, altri 200 entro il 2018, con la creazione di due newco. Mobilità volontaria per circa 600 persone, spiega la Feneal-Uil, parlando di “accordo storico”. L’intesa sarà firmata domani al ministero dello Sviluppo economico.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi