Capitanata

Sicurezza San Severo, Savino incontra Mazzeo

Di:

Sindaco Savino (st@)

San Severo – STAMANI il Sindaco avv. Gianfranco Savino ha incontrato, nella Residenza Municipale di Palazzo Celestini, il presidente della Zona San Severo dell’Associazione Confcommercio Raffaele Mazzeo, il quale era accompagnato dal funzionario dell’Associazione dei Commercianti Carlo Borreca.

Oggetto del cordiale incontro il problema della sicurezza cittadina, soprattutto per le tante attività commerciali della città, in seguito all’escalation della criminalità nel corso delle ultime settimane, allorquando si sono registrate numerose rapine ai danni delle aziende operanti nel territorio, specialmente nel comparto commercio. Di comune intesa è stato stabilito che venga presto istituito, e conseguentemente convocato, un tavolo tecnico, cui siederanno sia i rappresentanti della CONFCOMMERCIO, che l’Amministrazione Comunale. In particolare il Sindaco Savino, che segue personalmente la delega alla “sicurezza”, l’Assessore con delega alla Polizia Municipale dr. Franco Florio, il Comando della Polizia Municipale affidato al Magg. Ciro Sacco. “Vogliamo bene focalizzare e monitorare – hanno detto il Sindaco Savino ed il Presidente di CONFCOMMERCIO San Severo Mazzeo – una situazione che preoccupa davvero tutti, collaborare al massimo, come istituzione e come organizzazione dei commercianti, per individuare misure adeguate al contrasto della criminalità. Abbiamo assicurato al Sindaco Savino – ha aggiunto Raffaele Mazzeo – la massima collaborazione da parte di tutti i commercianti aderenti alla CONFCOMMERCIO, incontrando ampia disponibilità da parte dell’Amministrazione”.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi