Manfredonia
Dichiarazioni del Presidente di Confcommercio Imprese per l'Italia provincia di Foggia

Gelsomino: impianto Energas Manfredonia non coerente con sviluppo economico territorio

"A Manfredonia abbiamo già pagato dazio per scelte politiche di sviluppo che si sono rivelate di corto respiro"

Di:

Manfredonia. “Il mega deposito di Gpl Energas a Manfredonia, di grande impatto ambientale e lontano dalle vocazioni del territorio, non è in linea con lo sviluppo armonico e sostenibile che il nostro sistema d’impresa ipotizza per il futuro del Gargano e della Capitanata”. Con queste parole Damiano Gelsomino, presidente di Confcommercio Imprese per l’Italia provincia di Foggia, prende posizione sulla vicenda Energas, a pochi giorni dal referendum consultivo in programma domenica 13.

“La crescita e lo sviluppo economico del territorio, per risultare realmente efficaci – prosegue il presidente di Confcommercio – necessitano di politiche chiare e coerenti che vanno perseguite in modo sistematico nel medio e lungo periodo. Non si può continuare a sostenere agricoltura e turismo come asset e poi assecondare scelte di politica industriale che possono essere potenzialmente dannose per questa strategia.”E’ indubbio che un investimento di tale rilevanza poteva essere gestito con un maggior coinvolgimento dei cittadini e delle loro rappresentanze intermedie nei tavoli istituzionali, ma è altrettanto vero che ora in ballo c’è l’identità futura della nostra economia”.

A Manfredonia abbiamo già pagato dazio per scelte politiche di sviluppo che si sono rivelate di corto respiro. Ora dobbiamo trovare il modo di rimediare, evitando ulteriori errori. Confcommercio e le sue imprese, per quello che compete – conclude Gelsomino – sono pronte a fare la loro parte. Esprimere la propria opinione partecipando al referendum, il minimo che si possa fare”.



Vota questo articolo:
11

Commenti


  • Fafalone

    Tra poco si unirà al coro dei no gas anche Ahum il tunisino, chissà perchè solo ora tutti parlano di no Energas.

  • Mah tutto da capire questo post. Lei mi vorrebbe dire che dove ci sono i depositi costieri non ci sono turisti? Ma lei la conosce l’ Italia? A tremiti fra un po metteranno un grande bombolone gpl che servirà tutte le utenze , lei mi vuole raccontare che tremiti non è turisticamente preparata? Lei che ha favorito la Manfredonia vetro, e si è giustamente battuto per la realizzazione di quella fabbrica? Lei mi vuole raccontare che città come Chioggia o Pomezia siano turisticamente arretrate? Ma potrei continuare con Chieti Livorno Chioggia. Magari è turisticamente strutturali minime per restare in piedi e parliamo di acqua non di clienti . Però magari ad alcune famiglie conveniva farlo chiudere il nicotel

  • Mah tutto da capire questo post. Lei mi vorrebbe dire che dove ci sono i depositi costieri non ci sono turisti? Ma lei la conosce l’ Italia? A tremiti fra un po metteranno un grande bombolone gpl che servirà tutte le utenze , lei mi vuole raccontare che tremiti non è turisticamente preparata? Lei che ha favorito la Manfredonia vetro, e si è giustamente battuto per la realizzazione di quella fabbrica? Lei mi vuole raccontare che città come Chioggia o Pomezia siano turisticamente arretrate? Ma potrei continuare con Chieti Livorno Chioggia. Magari è turisticamente preparata la manfredonia che non riesce a fornire i minimi strumenti per restare in piedi e parliamo di acqua non di clienti


  • premio re manfredi MAI PIU

    ESATTO PARLANO SOLO ORA … MANCA SOLO BORDO E PECORELLA, FORSE PARLERANNO LUNEDI 14


  • Ulrich

    Solo opportunismo di bassa pubblicità.


  • Gino

    Stanno spuntando come funghi. Noi sappiamo di votare “NO”. Ma voi dove eravate?


  • Zuzzurellone Sipontino

    Sarebbe molto INCOERENTE che lei inviti a votare NO al bombolone ” è lontano dalle vocazioni del territorio” e poi lei, e l’intera categoria che rappresenta, votiate SI alla riforma costituzionale che annulla il valore e le competenze delle regioni e dei territori, ritornando ad un centralismo ormai fuori luogo.


  • IL GRANDISSIMO INCUBO DEL MOSTRO DI SAN SPIRITICCHIO

    Un no a scoppio ritardato ma meglio in ritardo che mai? Forza schiacciamo questo incubo tremendo!!


  • Doppio NO.

    Il doppio no salverà Manfredonia, non ci sono altre alternative.


  • Sciambrgnol

    Spero di vederti al corteo di domani mattina.


  • Occhi di vetro

    Lei non era presente al corteo…come mai?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati